Immobili
Veicoli

FRANCIAMacron, «necessaria un'autonomia strategica». Previsti incontri con Kiev e Mosca

04.02.22 - 09:35
Incontrerà Vladimir Putin lunedì e Volodymyr Zelensky martedì. Vuole un dialogo diretto con le due nazioni
Reuters
Macron, «necessaria un'autonomia strategica». Previsti incontri con Kiev e Mosca
Incontrerà Vladimir Putin lunedì e Volodymyr Zelensky martedì. Vuole un dialogo diretto con le due nazioni

PARIGI - L'Europa in gioco. Il presidente francese Emmanuel Macron si recherà prima a Mosca e poi a Kiev. Il suo obiettivo è avere un dialogo diretto con le due nazioni e innescare una de-escalation, senza che gli Stati Uniti intervengano ulteriormente.

Macron incontrerà Vladimir Putin lunedì e Volodymyr Zelensky martedì, lo ha annunciato in una nota l'Eliseo. Gli incontri seguono una serie di contatti telefonici, intensificatisi negli ultimi giorni con i suoi omologhi russo e ucraino oltre che con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Il 19 gennaio scorso, Macron aveva affermato nel suo discorso davanti al Parlamento europeo che era necessario che gli stati membri avviassero un dialogo diretto con Mosca e Kiev. Ciò che vorrebbe costruire con i colleghi europei è «un'autonomia strategica». Porta avanti questo discorso da diversi anni, senza alcun successo.

Mentre guarda a est, un sondaggio Ifop per Lci e SudRadio, che chiede un pronostico ai francesi sulla vittoria alle presidenziali di aprile, vede Macron scendere di sei punti percentuali nel giro di una settimana. L'attuale capo dello stato resta in testa nelle intenzioni di voto registrate per il primo turno e viene sistematicamente indicato come vincitore del ballottaggio, ma solo un francese su cinque secondo questa nuova inchiesta dice di credere in un suo secondo mandato.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO