keystone-sda.ch / STF (Evan Vucci)
Joe Biden.
STATI UNITI
14.11.2021 - 16:180

Momento complicato per Biden. Per un americano su due l'inflazione è colpa sua

Il presidente statunitense è in difficoltà nei sondaggi. Gli americani punteranno su Kamala Harris e Pete Buttigieg?

WASHINGTON - Kamala Harris e Pete Buttigieg sotto i riflettori. Di fronte all'incertezza del futuro politico del presidente Joe Biden, la vicepresidente e i ministro dei trasporti sembrano sempre più affermarsi come gli eredi, i due in corsa per la successione nel 2024 o nel 2028.

Biden ha detto di volersi candidare per un secondo mandato ma, all'avvicinarsi dei suoi 79 anni, anche i suoi alleati più stretti iniziano ad avere dubbi sul fatto che lo farà, riporta il Washington Post. Con una possibile ricandidatura di Donald Trump all'orizzonte, i democratici non vogliono farsi cogliere impreparati e hanno quindi già iniziato a valutare sotto la lente Harris e Buttigieg.

I consensi della vicepresidente sono bassi fra gli americani, ma è anche vero, affermano alcuni osservatori, che a lei sono stati affidati dossier particolarmente difficili come i diritti di voto e l'immigrazione e che, al momento Biden non la sta aiutando.

Negli ultimi giorni Buttigieg è sceso in campo a sostegno dell'agenda economica del presidente, mostrando competenza e professionalità. Ma secondo gli esperti quella su Buttigieg è più una scommessa di lungo raggio, in quanto per gli americani non è ancora facile digerire un possibile presidente gay, sposato e che di recente ha adottato due gemelli.

Inflazione, per metà degli americani è colpa di Biden
Cifre alla mano, il 53% degli americani non approva l'operato del presidente degli Stati Uniti, mentre solo un 41% lo promuove: Biden è quindi in calo rispetto al 50% di giugno e al 44% di settembre. È quanto emerge da un sondaggio di Washington Post-Abc, secondo il quale, se le elezioni di metà mandato si tenessero ora, il 51% degli elettori registrati sceglierebbe un repubblicano e solo il 41% un democratico.

La metà degli americani ritiene Biden responsabile per la ripresa dell'inflazione e 6 su 10 credono che il presidente non abbia fatto molto nei suoi primi 10 mesi in carica. Il sondaggio arriva alla vigilia della firma da parte del presidente del piano per le infrastrutture, che Biden presenta agli Americani come la strada per ridurre l'inflazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SteveC 3 sett fa su tio
Quando si varano manovre da 1000 miliardi non possono non esserci conseguenze.
Peter Parker 3 sett fa su tio
Ecco bene, candidate pure la Harriss e Buttigieg. 2 agnelli sacrificali, incompetenti ed impopolari. Nel 2022 ai mid terms ci sarà un’ondata rossa, d’altronde se questi 2 sono considerati le punte di diamante dei dems….. Ma TIO, non informi i lettori sul risultato delle elezioni in Virginia, dove il governatore repubblicano ha scalzato il super favorito democratico ?Fatto interessante, dato che in Virginia Biden nelle presidenziali ha vinto con 10 punti di distacco sul rivale repubblicano. E per concludere: Let’s go Brandon.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 12:30:56 | 91.208.130.86