keystone-sda.ch (Jim Watson)
Deb Haaland è diventata la prima ministra nativa americana della storia degli Stati Uniti.
STATI UNITI
16.03.2021 - 08:000

Deb Haaland, la prima ministra nativa americana della storia

I repubblicani si sono opposti alla nomina a causa delle sue posizioni sui combustibili fossili

WASHINGTON - Il Senato degli Stati Uniti ha confermato ieri la nomina di Deb Haaland quale segretaria degli Interni dell'amministrazione Biden. Un momento storico, che fa di lei la prima nativa americana a ricoprire la carica di ministro nella storia del Paese.

Haaland ha raccolto 51 consensi e 40 voti contrario, incontrando l'opposizione di larga parte dei rappresentanti repubblicani, preoccupati per le sue posizioni - considerate estreme - sui combustibili fossili. Sono stati quattro gli esponenti del Grand Old Party che hanno votato in suo favore. 

«Spero che questa nomina possa essere un'ispirazione per gli americani: andare avanti insieme come una nazione e creare opportunità per tutti noi» ha dichiarato Haaland nel corso delle audizioni di conferma per l'incarico. «È difficile non sentirsi obbligati a proteggere questa terra, e sento che ogni persona indigena in questo paese lo capisce. Vogliamo proteggere questo paese, e questo significa proteggerlo in ogni modo». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 02:17:34 | 91.208.130.87