keystone-sda.ch (Russell Cheyne)
REGNO UNITO
24.12.2020 - 18:220

«Ora è tempo che anche la Scozia sia indipendente»

Parola della premier Nicola Sturgeon, che coglie così al balzo l'annuncio sulla Brexit

EDIMBURGO - L'accordo fra Unione Europea e Regno Unito sulla Brexit non piace affatto a Edimburgo. A esprimere il suo disappunto per è la stessa prima ministra Nicola Sturgeon che reagisce all'annuncio giunto da Bruxelles rilanciando la sua sfida per l'indipendenza: «È tempo che la Scozia diventi uno Stato sovrano, una nazione europea indipendente», ha twittato a caldo.

 

Sturgeon ed Edimburgo, sono fra i pochi scontenti della giornata di oggi. Sono diversi, infatti, i punti dell'accordo che non piacciono alla Scozia, uno su tutti riguarda i tuberi-seme di patata uno dei principali beni scozzesi esportati e non inclusi nel deal, l'altro riguarda le possibilità d'interagire con l'Europa con programmi come l'Erasmus: «È bene ricordarlo qui, la Brexit avviene contro la volontà della Scozia, nessun accordo ci ridarà quello che abbiamo perso oggi».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 16:22:38 | 91.208.130.86