BRASILEBolsonaro si sente "ammuffito" dopo 20 giorni al chiuso

31.07.20 - 09:39
Il Presidente brasiliano ha anche detto di essere sotto antibiotici a causa di una leggera infezione
keystone-sda.ch / STF (Eraldo Peres)
Fonte ats ans
Bolsonaro si sente "ammuffito" dopo 20 giorni al chiuso
Il Presidente brasiliano ha anche detto di essere sotto antibiotici a causa di una leggera infezione

BRASILIA - Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è apparso durante una trasmissione in diretta scherzando sul fatto di avere della «muffa» nei suoi polmoni «dopo 20 giorni al chiuso».

Lo ha riferito Sky News. Bolsonaro ha poi reso noto che sta assumendo antibiotici per un'infezione che lo ha fatto sentire debole dopo le settimane trascorse in isolamento a causa del coronavirus.

«Ho appena fatto un esame del sangue. Ieri mi sentivo un po' debole. Hanno anche trovato un po' di infezione. Ora sto assumendo antibiotici», ha spiegato il Presidente, senza fornire ulteriori dettagli.

Il leader brasiliano è risultato negativo al test sabato scorso, dopo 3 settimane di positività al coronavirus. Ieri anche sua moglie è risultata positiva.

Bolsonaro, anche se è stato contagiato, ha continuato a minimizzare la gravità del Covid, insistendo che le restrizioni alle imprese sarebbero state più dannose della malattia stessa.

Nel frattempo, nel Paese la pandemia continua a galoppare, con oltre 91'000 morti e 2'610'000 contagi, il numero più alto nel mondo dopo gli Stati Uniti.

COMMENTI
 
seo56 2 anni fa su tio
Tante persone educate oggi! Auguri Presidente
sedelin 2 anni fa su tio
anche nel misero cervello.
Dioneus 2 anni fa su tio
Esattamente
momo73 2 anni fa su tio
Onestamente sapere che tizio, caio o sempronio hanno contratto il virus credo che non freghi un benemerito cavolo a nessuno. Ora dovete pure comunicarci della muffa. O non avete nulla d'altro sul quale scrivere, oppure avete veramente poca fantasia. Se questi sono il problemi di cui vi piace scrivere, siamo veramente alla frutta.
marcopolo13 2 anni fa su tio
Sinceramente io trovo interessante sapere che certi individui abbiamo contratto il virus. Sperando soprattutto che il virus faccia il proprio corso. Manca Donald all'appello.
NOTIZIE PIÙ LETTE