keystone
Alfonso Bonafede
ITALIA
20.05.2020 - 15:280
Aggiornamento : 16:17

Il Senato salva Bonafede: respinta la sfiducia

Mozioni non approvate. L'ex premier Matteo Renzi e Italia Viva votano allineati alla maggioranza

ROMA - Il Senato italiano ha respinto oggi le due mozioni (la prima con 160 voti contrari e 131 favorevoli e la seconda con 150 voti contrari, 124 favorevoli e 19 astenuti) di sfiducia presentate contro il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Dopo giorni trascorsi a tenere alta la fiamma, anche i renziani di Italia Viva si sono allineati votando con la maggioranza.

L'ex premier ha rotto gli indugi poco prima della votazione. «Voteremo contro le mozioni di sfiducia, ma riconosciamo al centrodestra e Emma Bonino di aver posto dei temi veri. La sua mozione non era strumentale», ha detto Matteo Renzi nell'aula del Senato durante le sue dichiarazioni di voto. Bonino, firmataria per +Europa della seconda mozione, ha spiegato in aula di chiedere le dimissioni del Guardiasigilli «non perché lei è sospettato ma perché non vogliamo un ministro della Giustizia che sia il rappresentante della cultura del sospetto».

Il ministro Bonafede ha quindi espresso a caldo la sua soddisfazione per l'esito delle due votazioni. «Sono soddisfatto, ora al lavoro», ha detto, aggiungendo di aver «sempre rigettato l'idea di una giustizia divisa tra giustizialismo e garantismo». «La stella polare - ha aggiunto è la Costituzione».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dioneus 2 sett fa su tio
Ottimo, con i saluti ai sovranisti di questa ceppa. E ora si può continuare a lavorare seriamente, sperando che quelli dell'opposizione la smettano di fare perdere tempo al governo
miba 2 sett fa su tio
@Dioneus Non sono cittadino italiano né tanto meno abito in Italia ma è (molto) triste constatare che questo bellissimo paese meriterebbe indubbiamente di meglio per quanto concerne chi governa. Poi ne riparleremo sicuramente il prossimo anno, quando Bruxelles presenterà la fattura e le relative condizioni di austerity, e gli italiani si renderanno finalmente conto di essere stati presi sonoramente per i fondelli da un governo (M5S, PD, con il direttore d'orchestra Conte) che il popolo stesso non ha mai voluto....
miba 2 sett fa su tio
Ciao seo56, pienamente d'accordo con te (ed oltretutto corrotti ed intrallazzati a destra ed a manca...)
seo56 2 sett fa su tio
Governo di marionette!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-04 01:36:01 | 91.208.130.87