keystone
STATI UNITI
16.05.2020 - 16:500

Fondi all'Oms, Trump ci ripensa

Il presidente americano ha ventilato di sbloccarli. Ma in misura «molto minore rispetto al passato»

WASHINGTON - Donald Trump sta valutando di sbloccare parzialmente i fondi Usa all'Organizzazione mondiale per la sanità (Oms) bloccati per protestare il modo, bollato come "filo cinese", in cui ha gestito l'emergenza coronavirus.

Il presidente statunitense ha ventilato l'ipotesi di versare una cifra molto più bassa di quella stanziata finora da Washington. «Questa è una delle diverse idee che si stanno considerando, di pagare un 10% di quello che abbiamo pagato per molti anni in modo da equiparare i versamenti molto più bassi della Cina» ha scritto oggi su Twitter.

Trump fa riferimento al fatto, da lui più volte denunciato, che Pechino versa molti meno fondi degli Usa all'Oms. «La decisione finale non è ancora stata presa - ha poi avvisato - tutti i fondi sono congelati».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-04 01:30:06 | 91.208.130.86