Reuters (foto d'archivio)
FRANCIA
12.08.2021 - 17:280

Migranti nelle acque della Manica: un morto

Una trentina di persone sono state soccorse questa mattina al largo delle coste francesi

PARIGI - Una trentina di migranti che stavano tentando di raggiungere l'Inghilterra sono stati soccorsi oggi al largo delle coste francesi, alcuni dopo essere finiti in mare.

Un migrante caduto in acqua è però morto all'ospedale, dopo esservi stato trasferito in elicottero in stato di «incoscienza», precisa la procura, che ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo, messa in pericolo della vita altrui e aiuto all'ingresso e al soggiorno irregolari.

L'allerta è stata lanciata in mattinata da una nave cargo che transitava per il Canale della Manica, tra la Francia e le coste britanniche. Quando i soccorsi sono giunti sul posto, ad una ventina di chilometri al largo di Dunkerque, l'imbarcazione sui cui erano a bordo «stava affondando», riferiscono fonti della prefettura marittima francese.

Un elicottero dell'esercito belga si è alzato in volo per issare diversi naufraghi a bordo, prima di depositarli su una motovedetta della Marina militare francese e su alcuni pescherecci. I naufraghi, precisano le fonti, sono stati salvati e fatti sbarcare al porto di Dunkerque dove stanno ricevendo l'assistenza delle autorità francesi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 05:56:51 | 91.208.130.85