Immobili
Veicoli

ITALIAAl ristorante con il"green pass"? L'Italia decide oggi

22.07.21 - 11:00
Le ultime trattative tra governo e Regioni sono in corso. Il"premier" Mario Draghi parlerà stasera.
Tio/20min Giordano
ITALIA
22.07.21 - 11:00
Al ristorante con il"green pass"? L'Italia decide oggi
Le ultime trattative tra governo e Regioni sono in corso. Il"premier" Mario Draghi parlerà stasera.
La linea che emerge in queste ore: una dose di vaccino per accedere ai luoghi chiusi, due per le situazioni che prevedono assembramenti. Il certificato dovrebbe essere rilasciato anche a chi ha ricevuto solo la prima dose, ma sarà poi necessario effettuare il richiamo.

ROMA - Sarà necessario esibire il"green pass" per potersi prendere un caffè al bar? In Italia una decisione in merito, ispirata alla via"francese", è attesa per oggi. A rivolgere lo sguardo su Roma in queste ore non sono però solamente i cittadini italiani, ma anche tanti ticinesi, curiosi (o ansiosi) di sapere se le nuove disposizioni varate dal Consiglio dei ministri avranno ripercussioni sulle proprie vacanze. E non solo.

Ristoranti, basta la prima dose
Si va dalla"rituale", per molti, serata sushi nei ristoranti di confine, alla spesa del weekend nei centri commerciali italiani. Due attività (al chiuso) che potrebbero essere vincolate a breve al certificato Covid. Due aspetti su cui il governo italiano nei giorni scorsi non ha però espresso una chiara unanimità. La linea che emerge questa mattina dai quotidiani italiani è che, inizialmente, sarà sufficiente aver ricevuto la prima dose di vaccino per accedere a tutti i luoghi al chiuso.

Dove invece ci sarà il rischio di assembramenti - aerei inclusi - sarà necessario aver completato la vaccinazione. Non è chiaro al momento come queste disposizioni si applicheranno nei confronti dei certificati rilasciati all'estero.

A restare invece fuori dal decreto, per ora, sono i trasporti pubblici locali. Il rinvio alla seconda metà di agosto è dettato dalle tempistiche dato che il governo vuole introdurre il pass obbligatorio al più presto. Le possibili date cerchiate sul calendario sono due: lunedì 26 luglio o quello successivo, il 2 agosto. La conferma arriverà in serata, quando è prevista una conferenza stampa del presidente del Consiglio, Mario Draghi.

Trattative in corso su fasce e parametri
La cabina di regia è stata convocata questa mattina a Palazzo Chigi per tracciare un ultimo quadro della situazione, raccogliendo quei dettagli che saranno poi tradotti nel decreto che il Consiglio dei ministri sarà chiamato finalmente ad approvare. I motivi dell'impasse sono legati alle trattative serrate tra Roma e i presidenti delle Regioni sui nuovi parametri di calcolo delle fasce di rischio. Nel dettaglio, spiega il Corriere della Sera, per i governatori i criteri stabiliti dal governo per la fascia gialla - soglia del 5% delle terapie intensive occupate e del 10% per le ospedalizzazioni - sono eccessivamente rigidi. E per questa mattina è attesa la controproposta.

Un altro punto di discussione, come detto, è poi il rilascio della certificazione"green" anche a chi non ha ancora completato il ciclo vaccinale. In tal senso, le Regioni hanno già dato il nullaosta sull'obbligo del pass in zona bianca, a patto che il rilascio del pass sia garantito anche a chi deve ancora completare il ciclo vaccinale. La"conditio sine qua non" che sarà inserita nel decreto dovrebbe quindi essere quella di effettuare il richiamo del vaccino. In caso contrario il pass non sarà più valido.

COMMENTI
 
pillola rossa 11 mesi fa su tio
Il dottorino se ne è uscito con il fatto che la vaccinazione protegge quanto il casco sul cantiere. Eccerto, alla sera il casco te lo togli, mentre i microcoaguli ti tolgono la vita. Solito proselitismo da bar.
Meck1970 11 mesi fa su tio
Più che giusto. Altrimenti arrivano ancora le chiusure .....
emib53 11 mesi fa su tio
Gaby Stoean, possiamo anche fare a meno dei tuoi commenti che dimostrano ignoranza, arroganza e scarso rispetto per i quasi 1000 morti ticinesi o i più di 4 milioni nel mondo. Perché non ti leggi l'ottimo articolo in prima pagina oggi su la Regione dal titolo"Scienza, democrazie e libertà"?
Blobloblo 11 mesi fa su tio
😂😂😂
Blobloblo 11 mesi fa su tio
Al gabinetto posso andare?
M70 11 mesi fa su tio
al confine se vedranno diminuire i ticinesi adegueranno la regola dei 60 km senza nulla!
Trionfx 11 mesi fa su tio
Ma sì andate dove volete voi vaccinati..
Duca72 11 mesi fa su tio
L’unico posto dove è difficile che andremo è la stanza degli intubati. Per il resto c’è la godiamo !!!!!
emib53 11 mesi fa su tio
Perché arrabbiarsi? Fkevin, non ne vale la pena, puoi restare tranquillamente nella tua amata valle! Io in Italia ci potrei andare tranquillamente, se solo non fossi già in vacanza in un altro stato, rilassato poiché continuo ad adottare le misure di sicurezza malgrado abbia anticorpi miei e quelli della vaccinazione. Razzismo è comunque tutt'altra cosa!
seo56 11 mesi fa su tio
No comment 🤡
Swissabroad 11 mesi fa su tio
Ma tu sai dare solo queste risposte ? Proponi qualcosa tu. Se il tema non è il tuo amico vanitoso inglese allora è solo no comment. Vai alla bocciofila dai.
Fester 11 mesi fa su tio
Io la chiamerei dittatura..
Duca72 11 mesi fa su tio
Perfetto un po’ di ordine, prima dell’autunno toccherà anche a noi.
Gio58 11 mesi fa su tio
Prima dell'autunno le consiglierei un viaggio nella Corea del Nord. Sa, così per prendere visione di quello che seguirà più in là nel tempo anche qui da noi. Oppure lei crede veramente che questa faccenda finirà con l'obbligo vaccinale? Auguri!
Duca72 11 mesi fa su tio
Perché scusi lei non ha mai fatto vaccini obbligatori ? Sarebbe un caso rarissimo.
Gio58 11 mesi fa su tio
Forse dovrebbe studiare meglio cos'è un vaccino. Poi ne possiamo discutere.
Fkevin 11 mesi fa su tio
Come non si fa ad arrabbiarsi Razzismo puro. Se poi succedono i casini non mi sorprenderei. Anzi......
Bibo 11 mesi fa su tio
Razzismo? il Green Pass lo possono ottenere tutti quanti!
Bibo 11 mesi fa su tio
Razzismo? il Green Pass lo possono ottenere tutti!
Swissabroad 11 mesi fa su tio
Bere meno, no ?
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO