KEYSTONE
Harvey Weinstein ha fatto ricorso contro la condanna a 23 anni di reclusione.
STATI UNITI
05.04.2021 - 19:570

Harvey Weinstein ha fatto ricorso contro la condanna a 23 anni

L'ex produttore di Hollywood ritiene che la giuria sia stata influenzata negativamente dall'enorme pressione dei media

NEW YORK - Harvey Weinstein ha deciso di fare ricorso contro la sua condanna a 23 anni di reclusione per stupro di terzo grado e atti sessuali criminali di primo grado.

L'ex potentissimo produttore cinematografico sostiene di non aver ricevuto un processo equo, a causa dell'enorme clamore mediatico che ha preceduto il dibattimento e che avrebbe influenzato sfavorevolmente la giuria. «L'indignazione morale amplificata del pubblico per il presunto comportamento sessuale scorretto di uomini potenti» avrebbe influito sul verdetto, secondo i documenti presentati a New York dai legali di Weinstein.

I punti del ricorso

Il team legale del 69enne ha identificato vari elementi che, a loro giudizio, renderebbero necessario un nuovo processo. A partire dal fatto che un giurato non ha rivelato di essere l'autore di un romanzo che tratta il tema di uomini anziani che fanno sesso con donne più giovani. Inoltre, alla giuria sarebbe stato permesso di ascoltare in aula accuse di atti illeciti e crimini che non sono passati in giudicato, e ciò avrebbe danneggiato Weinstein.

Il giudice stesso si sarebbe mostrato prevenuto nei suoi confronti, ammonendolo severamente per aver usato lo smartphone in aula. Infine, all'accusa sarebbe stato permesso di stigmatizzare l'intera vita di Weinstein anziché concentrarsi solo sulle accuse di Jessica Mann, per le quali era alla sbarra. 

Il processo a Los Angeles

Un altro processo, per un caso di abuso sessuale, attende Weinstein a Los Angeles, qualunque sia la decisione del tribunale sull'appello.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-19 13:25:47 | 91.208.130.89