AFP
Il ministro della Salute francese Véran pensa a un «coprifuoco rafforzato» o un «lockdown parziale o totale» per la regione di Nizza.
FRANCIA
20.02.2021 - 13:420

Covid-19, preoccupa la situazione di Nizza

Il ministro della Salute Véran sta valutando un «coprifuoco rafforzato» o un «lockdown parziale o totale»

NIZZA - Stretta in vista nella regione di Nizza, nel sud della Francia, dove il ministro della Salute, Olivier Véran, si è recato in visita per prendere visione della preoccupante situazione sanitaria con un'esplosione dei contagi decisamente superiore alla media nazionale.

In vista, ha annunciato Véran, un «coprifuoco rafforzato» o un «lockdown parziale o totale». Véran ha chiesto al prefetto del dipartimento Alpi Marittime di proseguire la concertazione con le autorità locali per arrivare, entro la fine del week-end, ad adottare nuove misure di protezione della popolazione. Favorevole alla stretta il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, che aveva invocato un intervento del ministro.

Nelle Alpi Marittime, il tasso di positività dei tamponi è superiore al 10%, circa il doppio della media nazionale, e il tasso d'incidenza ha raggiunto i 587 casi su 100'000 abitanti, con un picco di oltre 700 per la città di Nizza, circa il triplo della media nazionale, che è sotto i 200 (190).

Nei giorni scorsi, preoccupazioni per una trasmissione dei contagi anche al di là della frontiera con l'Italia erano stati espressi dal governatore della Liguria, Giovanni Toti, che giovedì ha detto di aver parlato con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, per «comprendere se nella revisione legislativa prevista nelle prossime settimane si pensi d'inserire un controllo mirato alla frontiera italo-francese». Toti ha ipotizzato in particolare l'introduzione di controlli mirati al confine di Ventimiglia per limitare i contagi Covid che stanno colpendo il Ponente ligure.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-20 02:09:54 | 91.208.130.89