keystone-sda.ch / STF (Mark Humphrey)
STATI UNITI
26.12.2020 - 22:330

Nashville: c'è un sospetto ma non ancora un arresto

Polizia e FBI avrebbero un nome, oggi hanno ispezionato la sua abitazione

NASHVILLE - Un sospetto è stato identificato per l'esplosione di un camper avvenuta a Natale nel centro della città a Nashville, Tennesse.

A confermarlo al Tennessean, una fonte all'interno della polizia. Al momento, però, non sarebbero però stati effettuati arresti. 

Attorno alle 11.00 di oggi (ora locale) gli agenti si sono recati in forze a un abitazione nel quartiere di Antioch, sempre a Nashville, verosimilmente legata al sospetto. La polizia e l'FBI hanno ispezionato un duplex seguendo una soffiata giunta in centrale.

Prima della perquisizione, una squadra di artificieri ha dovuto garantire che non vi fossero ordigni o minacce al suo interno. L'intera operazione si è conclusa nel primo pomeriggio.

I vicini hanno confermato al quotidiano che un camper, simile a quello fatto brillare ieri, era stato parcheggiato proprio davanti alla casa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 04:52:32 | 91.208.130.86