keystone-sda.ch (Guilherme Hahn)
BRASILE
01.12.2020 - 16:520

In 30 assaltano e rapinano una banca

I ladri hanno anche preso in ostaggio un gruppo di operai.

Arrestate quattro persone che avevano raccolto i soldi sparsi sulla strada.

CRICIUMA - Un gruppo di circa 30 uomini armati ha dato l'assalto in stile militare ad una banca nel sud del Brasile, facendo detonare esplosivi, prendendo ostaggi, ingaggiando una sparatoria con la polizia e dandosi poi alla fuga con una somma di denaro non precisata.

Secondo quanto hanno riferito le autorità locali, i rapinatori hanno colpito poco dopo la mezzanotte nella città di Criciuma, 217'000 abitanti, bloccando le strade per mettere al sicuro la loro via di fuga e terrorizzando i residenti.

«È stata un'operazione estremamente violenta. Circa 30 criminali hanno effettuato l'attacco, usando armi pesanti ed esplosivi», ha detto alla rete televisiva Globo il commissario di polizia Anselmo Cruz. Un poliziotto e una guardia giurata sono rimasti feriti. I rapinatori hanno usato esplosivi per far saltare in aria il caveau della banca, poi sono fuggiti in un convoglio di veicoli, hanno detto i funzionari.

I ladri hanno anche preso in ostaggio un gruppo di operai al lavoro su una strada, costringendone uno ad aiutare a trasportare il denaro rubato, ha riferito il sito di notizie G1. Mentre l'inseguimento era in corso, il sindaco Clesio Salvaro si è rivolto ai social media per esortare i residenti di Criciuma a rimanere in casa, a causa di un «assalto su larga scala».

Quattro persone sono poi state arrestate per aver raccolto circa 810'000 real (circa 139'000 franchi) sparsi sulla strada, sebbene non sia chiaro se si tratti di denaro direttamente collegato alla rapina.

keystone-sda.ch (Guilherme Hahn)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-16 03:35:55 | 91.208.130.86