KEYSTONE
Il ministro dell'Interno estone si è dimesso dopo aver definito Joe Biden «corrotto».
ESTONIA
09.11.2020 - 12:180

Ministro si dimette dopo aver detto in tv che Biden è «corrotto»

La presidente estone, Kersti Kaljulaid, ha espresso «imbarazzo» per i commenti di Mart Helme

TALLINN - Il ministro degli interni dell'Estonia, Mart Helme, ha annunciato le dimissioni dopo aver definito durante un talk show il presidente degli Usa eletto Joe Biden e suo figlio Hunter "due corrotti". Lo riporta la Bbc.

Al programma era presente anche il figlio di Helme, che è pure il ministro delle finanze dell'Estonia, il quale ha criticato il voto negli Usa definendolo «truccato». Entrambi sono membri del partito di estrema destra Ekre.

La presidente estone, Kersti Kaljulaid, ha espresso «imbarazzo» per i due commenti sottolineando in un comunicato che «hanno danneggiato le relazioni con i nostri alleati e gettato ombre sulla democraticità delle nostre elezioni».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-28 08:38:48 | 91.208.130.87