Keystone
L'oppositore russo con la moglie Yulia e i suoi sostenitori durante una manifestazione nel 2018
RUSSIA
08.09.2020 - 18:540
Aggiornamento : 19:28

Attaccati sostenitori di Navalny: tre volontari hanno un malore

Stavano lavorando nella sede del loro movimento a Novosibirsk. Usata forse una sostanza impiegata in veterinaria.

NOVOSIBIRSK - Tre volontari collegati al leader d'opposizione russo Alexei Navalny si sono sentiti male dopo un misterioso attacco con una sostanza sconosciuta alla sede dove stavano lavorando a Novosibirsk, in Siberia. Lo scrive la Cnn citando «attivisti d'opposizione».

Secondo i testimoni, due uomini in tuta da ginnastica con la maschera sono entrati nella sede di 'Coalition Novosibirsk 2020' e hanno gettato all'interno una boccetta con un non meglio precisato liquido giallo dall'odore pungente.

«Era una sostanza usata in veterinaria» - La polizia russa sostiene che la bottiglietta lanciata nella sede dei sostenitori di Navalny a Novosibirsk contenesse un medicinale chiamato Dorogov, usato in veterinaria come antisettico e antinfiammatorio. Lo afferma il capo dell'ufficio locale di Navalny, Serghiei Boiko, ripreso dalla testata online Meduza. I tre sarebbero già stati dimessi dall'ospedale.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 04:18:23 | 91.208.130.86