KEYSTONE
Due studenti sono stati sospesi per aver pubblicato le foto del loro liceo, affollato e senza distanziamento.
STATI UNITI
07.08.2020 - 16:230

Pubblicano foto della scuola affollata: sospesi

Il preside di un liceo della Georgia ha avvisato gli studenti: se usciranno altre immagini ci saranno «conseguenze»

NEW YORK - Un liceo della Georgia ha sospeso almeno due studenti per aver documentato la sua riapertura (affollata) sui social media. La North Paulding High School, a circa un'ora da Atlanta, questa settimana è finita sotto i riflettori per le immagini e i video che mostravano i corridoi affollati e tanti ragazzi senza mascherina durante i primi giorni di riapertura.

Scatti che hanno sollevato preoccupazioni nell'opinione pubblica e tra i genitori su come il distretto scolastico sta gestendo il ritorno in classe durante il coronavirus. Hannah Watters, 15 anni, ha ricevuto una sospensione di cinque giorni per violazione del codice di condotta dopo aver pubblicato una foto e un video dei corridoi affollati. È stato sospeso anche un altro studente che ha chiesto di rimanere anonimo.

Secondo quanto riportato dal Washington Post, il preside Gabe Carmona ha avvertito gli studenti che ci saranno «conseguenze» se si comporteranno come i ragazzi sospesi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 20:44:43 | 91.208.130.87