KEYSONE
STATI UNITI
31.07.2020 - 23:440

Attentato alla maratona di Boston, la condanna a morte di Tsarnaev è stata ribaltata

I giudici hanno ordinato una nuova sentenza

BOSTON - La Corte d'appello del Primo circuito degli Stati Uniti ha ribaltato la condanna contro l'attentatore della maratona di Boston Dzhokhar Tsarnaev, annullando la pena di morte per l'attacco del 2013.

I giudici hanno ordinato una nuova sentenza, rendendo nulla quella del 2015. Nel processo contro Tsarnaev non sarebbe stata garantita l'effettiva imparzialità della giuria nei confronti dell'imputato. Per lui non si apriranno le porte della prigione, ma la pena sarà con tutta probabilità convertita nel carcere a vita.

Dzhokhar Tsarnaev, che ha compiuto l'attacco insieme al fratello Tamerlan (ucciso poco dopo i fatti), è reo confesso si trova in un penitenziario di massima sicurezza in Colorado. Il bilancio dell'attentato è di tre morti e 260 feriti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 05:22:27 | 91.208.130.89