keystone-sda.ch / STF (Eraldo Peres)
Salgono contagi e decessi in Brasile.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
10 ore
Passeggero violento, atterraggio d'emergenza
È successo su un volo da Los Angeles ad Atlanta
CARBIS BAY
12 ore
Dal G7 un piano globale anti-virus
Le pandemie future andranno prevenute dall'alleanza degli Stati. Ma in Cornovaglia frattura sulla Cina
EUROPA
13 ore
Ora a spaventare è la variante Delta
Londra ha rinviato la riapertura prevista per fine giugno. Allarme anche sul continente
REGNO UNITO
17 ore
Un compleanno (ufficiale) in tono minore per Elisabetta
L'evento si è svolto oggi nel parco del Castello di Windsor, con una piccola parata guidata dalle Guardie scozzesi.
CANADA
18 ore
Il vescovo di Montréal si scusa con i nativi
Il ritrovamento dei resti di 215 bambini in una fossa di una scuola della Chiesa cattolica aveva provocato sconcerto.
REGNO UNITO
19 ore
Al G7 una giornata dedicata alla pandemia
In Cornovaglia sono previste tre sessioni dedicate a flessibilità, politica estera e politica sanitaria e dei vaccini.
FRANCIA
19 ore
Un focolaio della variante Delta a Strasburgo
L'Agenzia regionale per la Salute del Grand Est ha annunciato «un piano d'azione immediato» per fermarne la diffusione.
RUSSIA
19 ore
Il coronavirus galoppa in Russia: «Picco da febbraio»
Le autorità sanitarie hanno registrato 13'510 contagi nelle ultime ventiquattro ore.
ITALIA
19 ore
Anche i dinosauri passano dalla dogana
Singolarissimo ritrovamento tra i pacchetti dell'e-commerce all'aeroporto di Bergamo.
REGNO UNITO
20 ore
La Regina onora gli eroi dei vaccini
Tra i prescelti alla Lista d'Onore troviamo diversi studiosi di Oxford che hanno collaborato con AstraZeneca.
FRANCIA
22 ore
Balli e urla in piazza a Parigi (in barba al coprifuoco)
Almeno 1'500 giovani si sono dati appuntamento ieri sera sull'Esplanade des Invalides.
MONDO
10.07.2020 - 07:120

Brasile, sfiorata quota 70mila morti. Positiva la presidente della Bolivia

Nuovo record di contagi negli Usa: sono 65mila in 24 ore

BRASILIA - Il Brasile ha registrato ulteriori 1220 decessi e 42'619 contagi nelle ultime 24 ore: lo hanno comunicato in serata il Consiglio nazionale dei segretari sanitari (Conass) e il ministero della Sanità.

Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese è dunque salito a 1'755'779, mentre il totale delle vittime dall'inizio della pandemia ha raggiunto quota 69'184. In leggera flessione (3,9%) il tasso di letalità (ovvero la percentuale di decessi rispetto al numero di malati), mentre l'indice di mortalità si attesta a 32,9 persone ogni 100 mila abitanti.

Nuovo record di contagi negli Usa - Nuovo record di contagi negli Stati Uniti: oltre 65mila in 24 ore secondo i dati della Johns Hopkins University. In totale i casi sono 3,11 milioni, le vittime oltre 133mila.

La presidente della Bolivia è positiva - La presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Añez, ha rivelato di essere risultata positiva a un test del Covid-19 e di essersi immediatamente posta in isolamento. In un video diffuso attraverso le reti sociali Añez, insediatasi il 12 novembre 2019 dopo le dimissioni di Evo Morales, ha sottolineato che «con tutti i miei collaboratori abbiamo lavorato a favore delle famiglie dei boliviani per un lungo periodo e siccome molti di loro sono risultati positivi, mi sono sottoposta a un test che ha confermato che anche io lo sono».

«Adesso - ha aggiunto - resterò in quarantena per 14 giorni e poi vedremo quali saranno le mie condizioni». Añez è il secondo capo dello Stato contagiato in America Latina dopo il brasiliano Jair Bolsonaro.

Designata capo dello Stato ad interim con una procedura da molti considerata irregolare dal punto di vista costituzionale, Añez ha 53 anni e fino allo scorso anno era membro del Senato per la coalizione di centro-destra, quella che dopo le elezioni di ottobre 2019 ha spinto alle dimissioni Morales accusandolo di brogli. Dopo il suo insediamento, aveva assicurato che il suo ruolo era semplicemente di traghettatrice verso nuove elezioni e invece in aprile ha annunciato di volersi candidare il 6 settembre alla presidenza «per il bene della Bolivia».

Negli ultimi giorni i media boliviani avevano confermato che almeno tre ministri (Presidenza, Sanità e Miniere) erano risultati positivi al coronavirus. I medici le avevano consigliato di lavorare attraverso una piattaforma virtuale, una precauzione che però non le è stata sufficiente a evitare il contagio. Via Twitter, stanotte, il capo dello Stato ad interim è tornata sul problema sostenendo: «È vero, sono positiva, sto bene, lavorerò dal mio luogo d'isolamento. Insieme, andremo avanti!».

Il numero due del chavismo ha il virus - Diosdado Cabello, considerato il numero due del chavismo in Venezuela, ha confermato di essere risultato positivo al test per il coronavirus. «Cari compagni e compagne, vi informo che dopo aver realizzato i test corrispondenti, sono risultato positivo al Covid-19», ha riferito su Twitter.

Cabello, primo vicepresidente del Partito socialista unito del Venezuela (Psuv) al potere e presidente dell'Assemblea nazionale costituente chavista, ha affermato di essere «già in isolamento, sottoposto al trattamento indicato» per la malattia. «Vinceremo», ha dichiarato. Anche il presidente Nicolas Maduro ha confermato che Cabello è risultato positivo al coronavirus, riportando che «è già in cura, è a riposo e sta bene» e trasmettendogli «tutta la solidarietà e positività, il Venezuela è con Diosdado».

Il presidente ha inoltre riferito che anche Omar Prieto, governatore dello stato di Zulia, è risultato positivo al Covid-19. Il Venezuela ha registrato finora 8010 casi confermati per la pandemia con 75 morti, secondo i dati ufficiali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-13 08:11:12 | 91.208.130.89