KEYSTONE/EPA (POLICE NATIONAL / HANDOUT)
+ 1
FRANCIA
25.05.2019 - 08:250
Aggiornamento : 11:28

Pacco bomba a Lione, sospetto ancora in fuga

La polizia nazionale ha diffuso sui social la foto di un uomo in bicicletta, tra i 30 e i 35 anni, il volto coperto e gli occhiali scuri

LIONE - È ancora caccia all'uomo in Francia dopo l'esplosione ieri di un pacco bomba davanti a una panetteria di Lione.

Una foto del sospetto ha cominciato a circolare sui social network. È stata la polizia nazionale a diffondere l'immagine. Nello scatto, di pessima qualità, si vede l'individuo, tra i 30 e i 35 anni secondo gli inquirenti, con la bicicletta, il volto coperto e gli occhiali scuri. Come già emerso in precedenza, l'uomo indossa un maglione nero e dei bermuda chiari.

L'esplosione è avvenuta alle 17.30. Il sospetto ha lasciato una borsa davanti alla panetteria della catena Brioche dorée, in pieno centro, nella rue Victor Hugo, una strada pedonale e piena di piccoli negozi accanto al cuore del commercio lionese, la place Bellecour. Dentro, un congegno artigianalR, fili e detonatore, una miccia e tanti bulloni e chiodi.

Sette feriti hanno avuto bisogno di essere trasportati in ospedale, gli altri sono stati medicati sul posto. Per nessuno è stata riservata la prognosi. Per un'ora circa si è parlato di ipotesi criminale, poi si è fatta strada la pista terroristica e le indagini sono state affidate alla procura antiterrorismo di Parigi guidata dal procuratore Remy Heitz, che si è subito recato sul posto.

 

KEYSTONE/EPA (ALEX MARTIN)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-12 00:05:11 | 91.208.130.85