Lettore Tio.ch/20minuti
+4
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
13 min
Lavorare da casa? «Si lavora di più»
Lo sostiene uno studio americano, secondo il quale in media si lavora 48,5 minuti in più rispetto che in ufficio
FRANCIA
2 ore
Campeggio in fiamme a Marsiglia, 2'700 sfollati
Ora il rogo è sotto controllo. Sul posto sono intervenuti ben 1'800 vigili del fuoco
STATI UNITI
2 ore
New York Times: il web supera la carta
Non era mai successo: i profitti dell'edizione digitale superano quelli della versione cartacea
STATI UNITI
3 ore
Il verdetto del “mago delle previsioni”: «Joe Biden sarà il prossimo presidente»
Parola di Allan Lichtman, che dal 1984 ha azzeccato tutti i vincitori delle presidenziali americane
LIBANO
4 ore
Da "Svizzera del Medio Oriente" a "Nuovo Afghanistan"
Dopo i fasti degli anni '70, il Libano è diventato un Stato al collasso.
FOTO
LIBANO
5 ore
L'avviso sei mesi fa: «Potrebbe esplodere tutto»
Le indagini sul disastro avvenuto nella capitale libanese indicano per ora la negligenza quale causa principale
NORVEGIA
5 ore
Una nave da crociera bloccata in Norvegia per il coronavirus
Quarantena per più di 200 persone fra passeggeri ed equipaggio, la nave ferma nel porto di Bodoe
ITALIA
6 ore
Ripescato nel lago di Como il cadavere di un consulente finanziario
Ritrovamento fortuito sul fondale di Varenna della salma di un uomo scomparso due mesi fa
IRAN
6 ore
L'Iran risarcirà le vittime del volo PS 752 abbattuto dall'esercito
Tutte le 176 persone a bordo erano morte, Teheran: «Un errore umano»
GERMANIA
7 ore
Una stretta agli spot del "junk food"
I Verdi tedeschi chiedono una limitazione delle pubblicità: dovrebbero essere ammesse solo alla sera
GERMANIA
7 ore
In volo con le ossa del marito in valigia
La donna è stata fermata lunedì all'aeroporto di Monaco. Il trasporto però era in regola
ITALIA
30.10.2018 - 14:300

La Liguria è in ginocchio

Danni e devastazioni causate dal maltempo sia a Ponente che a Levante. Situazione molto grave in particolare a Zoagli e Rapallo

SAVONA - La Liguria sta soffrendo particolarmente per l'ondata di maltempo che da due giorni sta provocando morti, feriti e gravi danni in tutta l'Italia.

Un lettore ha inviato fotografie scattate a Celle Ligure e Savona, che mostrano i danneggiamenti provocati nelle due località: strade invase da sabbia e detriti, l'acqua che ha invaso le vie cittadine. Il maltempo ha colpito il Ponente ligure con la stessa impetuosità della riviera di Levante.

«Zoagli è totalmente annientata» - La località di Zoagli, posta in provincia di Genova tra Rapallo e Chiavari, «in seguito alla violenta e fortissima mareggiata di stanotte, è stata totalmente annientata e devastata». Lo ha dichiarato a Il Secolo XIX il sindaco Franco Rocca. «La passeggiata a mare non esiste più e è stata completamente divelta, i negozi e le attività commerciali sono distrutti. Il paese è irriconoscibile e porta i segni e le ferite di quanto accaduto ieri sera. I danni riportati sono ingenti e la cittadina è ormai irriconoscibile dopo quanto successo: nella storia di Zoagli mai si era verificato nulla di simile».

Chiusa la passeggiata di Nervi - Il maltempo ha pesantemente colpito la celeberrima passeggiata di Nervi, alle porte di Genova. «Abbiamo appena disposto la chiusura della passeggiata tra l’incrocio con Via Ghirardelli Pescetto e l’ingresso di Villa Serra. Seguiranno aggiornamenti ma almeno per oggi tutto questo tratto rimarrà chiuso. Da domani, a seconda delle condizioni della stessa, valuteremo se riaprire parzialmente - ha spiegato Federico Bogliolo, vice presidente del municipio Levante - È stato qualcosa di terribile. La terrazza della Marinella danneggiata pesantemente dalla mareggiata tanto da farne una crollare una parte. Il camminamento in passeggiata presenta una voragine di oltre sei metri, senza parlare delle panchine divelte e pali della luce crollati al suolo». Lo si legge sulla pagina Facebook dedicata alla passeggiata, importante meta turistica genovese e conosciuta in tutto il mondo.

Danni per milioni a Rapallo - La mareggiata che ha devastato il porto di Rapallo ha provocato danni per milioni. Lo spiega il sindaco Carlo Bagnasco. Trenta metri di diga foranea sono stati spazzati via e sul lungomare e nel centro storico negozi, bar e ristoranti sono allagati o distrutti. Oltre la metà delle 390 barche che erano ormeggiate nel porto sono state distrutte da onde alte dieci metri che hanno colpito per ore la scogliere. Ventuno diportisti rimasti intrappolati sulla diga di Rapallo, dopo il crollo di una ventina di metri delle mura, sono stati tratti in salvo dai vigili del fuoco.

Portofino è semi isolata - La strada provinciale 227, che collega Santa Margherita Ligure e Portofino, è chiusa per il pericolo delle mareggiate e per i danni subiti nelle scorse ore. Manca il gas e ci sono problemi con la rete elettrica.

Lettore Tio.ch/20minuti
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 00:23:17 | 91.208.130.85