Immobili
Veicoli
Le Nazioni Unite salveranno il mondo dall'inquinamento da plastica

KENYALe Nazioni Unite salveranno il mondo dall'inquinamento da plastica

04.03.22 - 11:30
Prese di mira bottiglie e cannucce nell'oceano, ma anche le microplastiche, che danneggiano l'intera catena alimentare.
AFP
Le Nazioni Unite salveranno il mondo dall'inquinamento da plastica
Prese di mira bottiglie e cannucce nell'oceano, ma anche le microplastiche, che danneggiano l'intera catena alimentare.

NAIROBI - Entro il 2024 le Nazioni Unite creeranno un comitato intergovernativo per negoziare e finalizzare un trattato globale sull'inquinamento da plastica. Quasi 200 nazioni riunite all'Assemblea delle Nazioni Unite per l'ambiente, svoltasi a Nairobi mercoledì scorso (02 marzo), hanno «riscritto la storia», ha dichiarato ai delegati Espen Barthe Eide, ministro norvegese del clima e dell'ambiente e presidente dell'UNEA, mentre l'assemblea è esplosa tra applausi e applausi.

Non solo verranno prese di mira bottiglie e cannucce nell'oceano, ma anche le microplastiche, che inquinano l'aria, le acque e il suolo, danneggiando così la catena alimentare. Sì lavorerà per coprire ogni fase del ciclo vitale della plastica, presumibilmente verranno redatte nuove regole sulla produzione, la riprogettazione dei prodotti per un riciclaggio più facile, un uso sostenibile e un migliore smaltimento dei rifiuti.

Con questo mandato si potranno prendere misure vincolanti e prevederà la negoziazione di obblighi e obiettivi globali; non solo, si stabiliranno piani di azione nazionali e meccanismi per il monitoraggio dei progressi e per garantire qualsivoglia responsabilità. Nessuno verrà lasciato indietro; si potrà richiedere assistenza finanziaria, per aiutare i paesi più poveri ad agire.
Il primo round di negoziati dovrebbe iniziare nella seconda metà dell'anno.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE