Immobili
Veicoli
Dopo gli incendi arriva la nevicata da record in California

STATI UNITIDopo gli incendi arriva la nevicata da record in California

29.12.21 - 08:56
Alcune località di montagna hanno fatto registrare ben cinque metri di neve.
Keystone
STATI UNITI
29.12.21 - 08:56
Dopo gli incendi arriva la nevicata da record in California
Alcune località di montagna hanno fatto registrare ben cinque metri di neve.

MIAMI - È una nevicata che batte numerosi record quella che si sta abbattendo sulle montagne della California e del Nevada. Dopo aver subito periodi di siccità, seguiti da settimane di incendi distruttivi, in Sierra Nevada è arrivata la neve. E non poca: da martedì sono caduti più di cinque metri di neve fresca nei pressi del Central Sierra Snow Laboratory di Berkley, a Donner Pass, a est di Sacramento. 

Le autorità hanno provveduto a chiudere diverse autostrade, anche perché le precipitazioni nevose proseguiranno ancora nei prossimi giorni. Chiuse anche alcune piste da sci situate nella zona, che in poco meno di 48 ore hanno visto depositarsi più di un metro e mezzo di neve. 

Il governatore del Nevada ha raccomandato ai cittadini di uscire di casa solo se strettamente necessario. 

Stando agli studiosi si tratta del mese di dicembre più nevoso di sempre per la Sierra Nevada, riporta la Cnn. Una buona notizia per la zona, che può immagazzinare l'acqua nei mesi invernali per poi rilasciarla lentamente durante la stagione primaverile, aiutando a mantenere idratato il terreno. L'anno scorso il manto nevoso era stato di molto inferiore alla media: un fatto che ha contribuito a creare un terreno fertile per gli incendi. 

Ma il freddo si è fatto sentire anche in città: a Seattle la temperatura è scesa a -6,7 °C superando così il record stabilito nel 1948. Numerosi i rifugi aperti alla popolazione per ripararsi dal freddo. Centinaia i voli cancellati a Seattle, Minneapolis e Salt Lake City

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO