Imago
GIAPPONE
28.09.2021 - 16:320

Tartaruga a passeggio sulla pista: cinque voli in ritardo

Tra gli aerei rimasti a terra più del dovuto vi era anche un Airbus A380 decorato come una tartaruga

TOKYO - Una tartaruga è riuscita a paralizzare l'aeroporto più trafficato del Giappone. È successo venerdì scorso all'aeroporto internazionale Narita, che serve la città di Tokyo. Il rettile, del peso di circa due chili, è stata avvistato mentre passeggiava lentamente, e indisturbato, sulla pista dell'aeroporto. A lanciare l'allarme è stato il pilota di un aereo che si apprestava a decollare. 

Il personale ha poi proceduto a "catturare" la tartaruga attraverso un retino, e ha controllato che la pista fosse libera da altri intrusi. Il disguido ha causato un ritardo di 15 minuti, che ha riguardato cinque voli. Tra gli aerei rimasti a terra più del dovuto vi era anche un Airbus A380 della All Nippon Airways decorato, ironia della sorte, con i motivi di una tartaruga. 

Sulla pista dell'aeroporto non è raro avvistare qualche animale, solitamente cani, gatti, uccelli e persino qualche coniglio. Ma una tartaruga è decisamente più rara. È probabile che l'animale provenisse da un bacino idrico dell'aeroporto, situato a circa 100 metri dalla pista, scrive il Mainichi Shimbun. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 10:06:39 | 91.208.130.89