Deposit
BELGIO
24.08.2021 - 20:160

Se il pallone finisce dai vicini puoi andare a recuperarlo anche senza il consenso dei padroni di casa

Da settembre sarà possibile entrare nelle proprietà altrui, ma gli abusi saranno sanzionati

BRUXELLES - Un calcio dato male o con troppa forza e il pallone finisce subito dal vicino. E solitamente quest'ultimo non è mai contento. Ora il Belgio ha istituito una nuova legge proprio per poter recuperare i palloni finiti nelle proprietà private altrui. Dal primo settembre chiunque lanci accidentalmente la palla in un altro giardino ha il diritto di recuperarla. Lo stesso vale per gli animali domestici, riporta il Guardian. La legge permette anche di posizionare una scala nel giardino del vicino per tagliare la siepe o pulire la grondaia.  

La modifica della legge consiste nell'accesso alla proprietà privata. Attualmente il vicino è obbligato a restituire il pallone, ma può rifiutarsi di concedere l'accesso al proprio giardino. Dal primo settembre ci si potrà "introdurre" anche se il padrone non è in casa, a patto che il micio o il pallone sia finito lì in modo accidentale. Vietato dunque curiosare, e bisognerà usare il buon senso.  

La nuova legge ha portato alcuni cittadini a preoccuparsi per la propria privacy e per eventuali comportamenti scorretti. Ma gli abusi, rassicurano, verranno puniti adeguatamente. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 00:59:49 | 91.208.130.86