Keystone
STATI UNITI
31.07.2021 - 15:030

Disney, i dipendenti dei parchi dovranno vaccinarsi

L'azienda ha introdotto un obbligo di vaccinazione per il personale

BURBANK - I dipendenti dei parchi di divertimento statunitensi di proprietà della Walt Disney Company dovranno vaccinarsi.

È quanto ha deciso l'azienda per tutelare la salute dei dipendenti e dei visitatori, con i contagi che sono in aumento a causa della variante Delta. Ne dà notizia il Los Angeles Times.

«Alla Walt Disney Co. la sicurezza dei nostri dipendenti durante la pandemia è stata e continua ad essere una priorità assoluta», ha detto la società in una dichiarazione, rilasciata venerdì, che introduce l'obbligo che «tutti i dipendenti salariati» negli Stati Uniti «che lavorano in uno qualsiasi dei nostri siti siano completamente vaccinati».

Il gigante dell'intrattenimento di Burbank ha poi aggiunto che i lavoratori avranno 60 giorni per mostrare di essersi inoculati uno dei sieri immunizzanti approvato dalla Food and Drug Administration (FDA).

La politica, ha poi concluso il gruppo, «è basata sulle ultime raccomandazioni di scienziati, funzionari sanitari e professionisti medici», riguardo al fatto che il vaccino rappresenti «la miglior protezione contro un'infezione grave di Covid».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 03:37:17 | 91.208.130.86