Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
18 min
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu, per un umanità in bilico fra pandemia, crisi climatica e diseguaglianze
NUOVA ZELANDA
1 ora
Lockdown: fermata auto sospetta piena di sacchetti di KFC
All'interno dell'auto sono stati trovati anche 100'000 dollari neozelandesi. I due dovranno comparire in tribunale
ITALIA
1 ora
Etna, una colonna di fumo e cenere alta 9 chilometri
L'esperto avvisa: non è escluso che nei prossimi episodi di attività, non si presenti lo stesso scenario di La Palma
AFGHANISTAN
2 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
4 ore
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
Canada
5 ore
Justin Trudeau è primo ministro, ma senza governo di maggioranza
La popolazione vuole collaborazione tra i partiti e i liberali sono pronti a raccogliere la sfida
UNIONE EUROPEA
5 ore
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Texas
7 ore
Prima causa contro l'aborto illegale: un dottore ha infranto la nuova legge
Il legale ha citato in giudizio il medico perché pensa che la legge dovrebbe essere revisionata
Messico
7 ore
Frustati e caricati con i cavalli, i metodi di repressione migratoria
La portavoce della Casa Bianca: «un'inchiesta verrà aperta». Non è chiaro se ci saranno delle conseguenze per gli agenti
MONDO
10 ore
Cibi a rischio col cambiamento climatico
Iniziano a scarseggiare determinati prodotti alimentari a causa delle problematiche legate al clima.
GERMANIA
18 ore
Uccide commesso che non lo aveva servito perché senza mascherina
Una volta arrestato, il 49enne ha ammesso di aver agito per la rabbia causata dal rifiuto
ITALIA
11.05.2021 - 11:370
Aggiornamento : 12:49

Hai avuto il Covid? «Gli anticorpi durano fino a 8 mesi»

Lo sostiene l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) italiano, sulla base di uno studio svolto con l'Ospedale San Raffaele

La durata, inoltre, non dipende da fattori come l'età, la gravità della malattia o la presenza di altre patologie

MILANO - Gli anticorpi contro il SARS-CoV-2 «persistono nei pazienti fino ad almeno otto mesi dopo la diagnosi di Covid-19».

Lo ha annunciato l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) italiano, sulla base di uno studio realizzato in collaborazione con l'Ospedale San Raffaele di Milano e pubblicato sulla rivista Nature Communications.

I risultati della ricerca, una delle più ampie a riguardo, confermano anche che la durata della permanenza degli anticorpi «è indipendente dalla gravità della malattia, dall'età dei pazienti o dalla presenza di altre patologie».

Inoltre, «la loro presenza precoce è fondamentale per combattere l’infezione con successo», hanno annunciato i ricercatori, spiegando che «chi non riesce a produrli entro i primi quindici giorni dal contagio è a maggior rischio di sviluppare forme gravi di Covid-19».

La ricerca ha delle implicazioni «sia nella gestione clinica della malattia nel singolo paziente, sia nel contenimento della pandemia» ha commentato Gabriella Scarlatti, che ha coordinato la ricerca. «Secondo i nostri risultati, i pazienti incapaci di produrre anticorpi neutralizzanti entro la prima settimana dall’infezione vanno identificati e trattati precocemente».

«Gli stessi risultati ci danno però anche due buone notizie», ha poi aggiunto la ricercatrice, «la prima è che la protezione immunitaria conferita dall’infezione persiste a lungo; la seconda è che la presenza di una pre-esistente memoria anticorpale per i coronavirus stagionali non costituisce un ostacolo alla produzione di anticorpi contro SARS-CoV-2».

Infatti, secondo i dati analizzati dai ricercatori del San Raffaele, la riattivazione di anticorpi pre-esistenti per i coronavirus stagionali non ha alcuna influenza nel ritardare la produzione degli anticorpi specifici per SARS-CoV-2, e non è associata a maggior rischio di decorsi gravi del Covid-19.

Lo studio, spiegano gli istituti, è stato condotto seguendo nel tempo 162 pazienti positivi a SARS-CoV-2, con sintomi di entità variabile, che si sono presentati al pronto soccorso dell’Ospedale San Raffaele durante la prima ondata della pandemia in Italia. Su 162 pazienti, 134 sono stati ricoverati. A otto mesi dalla diagnosi, erano solo tre i pazienti che non mostravano più positività al test degli anticorpi.

Il prossimo step? «Capire se queste risposte efficaci sono mantenute anche con la vaccinazione e soprattutto contro le nuove varianti circolanti, cosa che stiamo già studiando in collaborazione con i colleghi dell'ISS», ha concluso Gabriella Scarlatti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 4 mesi fa su tio
Fatemelo fare!
seo56 4 mesi fa su tio
Siamo alle comiche...
Heinz 4 mesi fa su tio
@seo56 I tuoi commenti sono comici !!!
F/A-19 4 mesi fa su tio
Questi devono durare poco perché oramai il business dei vaccini deve durare a lungo.
Talos63 4 mesi fa su tio
Probabilmente anche di più di 8 mesi … Io personalmente, da un controllo sierologico, mi ritrovo con tantissimi anticorpi dopo ben 14 mesi.
Heinz 4 mesi fa su tio
@Talos63 Il titolo è sbagliato, durano ALMENO 8 mesi visto che solo 3 casi non avevano anticorpi a quella data, come scritto alla fine dell'articolo.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 16:23:00 | 91.208.130.87