keystone
Boris Johnson
REGNO UNITO
10.03.2021 - 07:100

Londra-Bruxelles, tensioni sui vaccini

Sale lo scontro tra Ue e Regno Unito sulle esportazioni. Convocato l'ambasciatore Ue

LONDRA - Sale lo scontro Londra-Bruxelles sui vaccini. Il governo di Boris Johnson ha respinto come «completamente false» le affermazioni di ieri del presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.

Secondo Michel l'Ue sarebbe titolata a bloccare le esportazioni degli antidoti prodotti sul proprio territorio poiché il Regno Unito avrebbe fatto già lo stesso. Bugie, replica il governo britannico in una lettera inviata dal ministro degli Esteri, Dominic Raab, secondo quanto appreso dalla Bbc, la quale aggiunge che il Foreign Office ha inoltre convocato il rappresentante diplomatico Ue a Londra per «ulteriori discussioni».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-17 23:15:37 | 91.208.130.89