Archivio Keystone
MONDO
22.01.2021 - 19:100

La Corea del Nord contro l'Australia: «Viola i diritti umani»

Lo stato del leader Kim Jong-Un ha dato tre raccomandazioni all'Australia in materia di diritti umani

L'ironia dell'ONG "UN Watch": «Non è uno scherzo»

GINEVRA - La Corea del Nord ha dichiarato ieri di essere «preoccupata» per «le continue violazioni dei diritti umani in Australia».

Lo ha detto il rappresentante della Corea del Nord all'Onu, Kim Song, durante l'assemblea di revisione (Universal Periodic Review) dei progressi dell'Australia in materia di diritti umani, un processo che permette agli stati membri delle Nazioni Unite d'interrogare altri paesi sulla loro situazione in materia di diritti umani e fornire raccomandazioni e suggerimenti da mettere in atto.

Song ha dichiarato che la Corea del Nord ha tre raccomandazioni per l'Australia: porre fine al razzismo, cessare il trattamento inumano nei centri di detenzione, e garantire il diritto a tutti a partecipare alle elezioni.

«Non è uno scherzo» - L'organizzazione non governativa "UN Watch" ha rapidamente commentato con ironia le dichiarazioni di Kim Song, introducendo il discorso del rappresentante scrivendo «Non è uno scherzo».

Le raccomandazioni della Corea del Nord hanno fatto scalpore a causa delle continue violazioni dei diritti umani che avvengono nel paese: Human Rights Watch ha descritto la nazione, guidata da Kim Jong-un, il terzo leader della dinastia Kim, come «uno dei paesi più repressivi del mondo».

«Il governo non tollera alcun dissenso. Vieta i media indipendenti, la società civile e i sindacati, e nega sistematicamente i diritti fondamentali, tra cui la libertà di espressione, di riunione, di associazione e di religione», ha detto l'ente non governativo in un rapporto del 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Booble63 9 mesi fa su tio
Il bue che dà del cornuto all’asino😂😂😂😂😂 roba da matti 🤪
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 13:58:59 | 91.208.130.85