keystone-sda.ch / STR (Delmer Martinez)
HONDURAS
15.11.2020 - 13:380

Non c'è pace per l'Honduras, dopo Eta è in arrivo anche Iota

Nuovo allarme rosso solo due settimane dopo la tempesta anche aveva causato almeno 200 vittime

TEGUCIGALPA - Il governo dell'Honduras ha annunciato una nuova emergenza per l'arrivo, domani, della tempesta tropicale Iota, in evoluzione nel mar dei Caraibi, che dovrebbe toccare terra nel dipartimento meridionale di El Paraíso. Lo riferisce il quotidiano La Tribuna di tegucigalpa.

Dopo meno di due settimane dal passaggio dell'Uragano Eta, che ha causato 200 vittime in Centroamerica, il Comitato di Allerta del Segretariato di Gestione dei rischi e delle Contingenze nazionali (Copeco) ha lanciato un "allarme rosso" per tutto il Paese a tempo indeterminato, per la possibilità fra l'altro che nel suo passaggio sull'Honduras Iota si trasformi in uragano di categoria 3.

Questa ipotesi è stata avanzata dal Centro nazionale degli uragani (Nhc) di Miami nel suo ultimo bollettino in cui si precisa che la tempesta tropicale avanza nel mar dei Caraibi in direzione ovest nord-ovest a una velocità di 9 km/h, accompagnata da piogge battenti e venti con punte di 130 km/h.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 19:51:23 | 91.208.130.89