SUDAFRICAIl Sudafrica riapre le frontiere: erano state chiuse a marzo

01.10.20 - 08:41
Restano vietati gli ingressi da circa 50 Stati che hanno ancora un alto tasso di contagi
KEYSTONE
Fonte Ats Ans
Il Sudafrica riapre le frontiere: erano state chiuse a marzo
Restano vietati gli ingressi da circa 50 Stati che hanno ancora un alto tasso di contagi

PRETORIA - Da oggi il Sudafrica riapre i suoi confini a tutti gli altri Paesi africani dopo la chiusura il 27 marzo dovuta alla pandemia di coronavirus. Lo riporta il Guardian.

Restano vietati gli ingressi da circa 50 Stati che hanno ancora un alto tasso di contagi tra i quali Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti, Russia e India.

Stando ai dati raccolti dalla Johns Hopkins University di Baltimora, i contagi in Sudafrica sono 674'339 ma si sono notevolmente stabilizzati rispetto al drammatico picco dell'estate. Le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19 sono almeno 16'734.

NOTIZIE PIÙ LETTE