Keystone
STATI UNITI
13.03.2020 - 20:460
Aggiornamento : 22:19

Donald Trump dichiara lo stato d'emergenza nazionale per il coronavirus

Con questa decisione il presidente vuole contrastare il diffondersi dei contagi nel Paese

Trump ha messo a disposizione almeno 50 miliardi di dollari per soccorrere gli Stati più colpiti.

WASHINGTON - WASHINGTON - Il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale in tutti gli Stati Uniti per contrastare il diffondersi dei contagi da coronavirus.

«Assicureremo massima flessibilità nella lotta al virus», ha detto, spiegando che dichiarando lo stato di emergenza nazionale ci saranno a disposizione almeno 50 miliardi di dollari (49 miliardi di franchi) per venire in soccorso degli stati più colpiti.«Chiederemo agli ospedali di preparare dei piani di emergenza», ha aggiunto il presidente.

«Saremo in grado di garantire più test e più posti letto», ha aggiunto, sottolineando come gli Usa «sconfiggeranno la minaccia» del coronavirus.


 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 23:01:21 | 91.208.130.87