Immobili
Veicoli
Keystone
ITALIA
11.03.2020 - 07:030
Aggiornamento : 11:46

I vip non scendono in campo, restano a casa

Il mondo dello spettacolo si mobilita per far entrare nella testa delle persone il concetto di restare a casa.

ROMA - In un momento come questo, in piena emergenza coronavirus, gli idoli del cinema, della musica e della tv possono essere un valido strumento comunicativo. Nel giro di poche ore l’hashtag #iorestoacasa è diventato virale, parola oramai abusata e quanto mai forse inopportuna in questo momento. Ma rende l’idea del bisogno di un buon esempio. E allora da Fiorello a Chiara Ferragni passando per Jovanotti, Amadeus, Tiziano Ferro, Nek, Emma Marrone e tanti altri. Tutti nelle mura di casa, una volta di più per essere, stavolta a giusta ragione, imitati, dai loro fans.

Tra le prime Chiara Ferragni a lanciare il suo personalissimo appello e pensiero “Non facciamo cose stupide, sacrifichiamoci un attimo, e il sacrificio è di tutti. Anche io sto facendo sacrifici, ho dovuto cancellare non so quanti lavori. Come tutti”. C’è stato Fiorello che dal divano di casa, a modo suo, ha usato l’ironia: “Ho un’idea per tutti noi! Visto il periodo, ma perché non stiamo un po’ a casa? Che è ‘sta roba? Andare in giro a fare gli aperitivi, a fare le feste, trovarsi in 30/40 amici tutti insieme appiccicati a meno di un metro di distanza… che brutta cosa!”.

Stessa cosa per Lorenzo Jovanotti in un video appello: “Bisogna rispettare gli altri, rispettare se stessi non possiamo mandare in crisi il sistema sanitario. Parlate con uno che vive di musica, vive di bagni di folla, vive di abbracci, di sudori che si mischiano, per cui ve lo dico: fermiamoci, stiamo a casa. Un abbraccio, forza, un abbraccio virtuale, a distanza, un abbraccio telematico, tornerà il momento degli abbracci veri”.

"Ragazzi la cosa è seria. Questa è una vera guerra. Dovete seguire le direttive per non aggravare la situazione". Anche Vasco Rossi, con un post su Instagam. "Per il bene vostro e degli altri è il momento di combattere anche contro se stessi per avere un comportamento intelligente e responsabile", ha scritto il rocker di Zocca per sensibilizzare i fan.

“È importante per il bene di noi tutti”, ha scritto Amadeus invitando a rimanere a casa. Il presentatore dell’ultimo Festival di Sanremo, proprio in coppia con Fiorello, è anche il testimonial della campagna di sensibilizzazione della Rai e del Ministero della Salute per le norme igienico-sanitarie per prevenire il contagio.

“Io resterò a casa con la mia famiglia, con molta apprensione per mio figlio che è a Londra a studiare. Ma è davvero la cosa più saggia che possiamo fare adesso” fa da eco Alessia Marcuzzi. Ha usato l’hashtag #iorestoacasa anche Luciano Ligabue. “La cosa è seria, ragazzi”, ha scritto il cantante. Idem l’attrice Cristiana Capotondi che ha scritto: “Eccoci qui a casa!”.

Il regista premio Oscar Paolo Sorrentino ha invitato tutti a stare a casa e poi ha chiesto consigli su cosa leggere, guardare e ascoltare. Idem l’attrice Maria Grazia Cucinotta: “So che è difficile ma in questo momento è importante stare a casa e seguire le regole e i consigli”. Il cantante dei Nagramaro, Giuliano Sangiorgi, ha dedicato una canzone a questo periodo difficile per il nostro Paese; Alessandra Amoroso sceglie per il suo appello social una foto in cui si vede uno striscione di ringraziamento per medici e infermieri. Come lei altri da Nek, Emma Marrone e Tiziano Ferro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 00:03:23 | 91.208.130.89