keystone-sda.ch / STF (RUNGROJ YONGRIT)
CINA
24.01.2020 - 16:040

Coronavirus, rimborsi gratuiti per i biglietti dei mezzi pubblici

La misura congiunta è entrata in vigore oggi per intensificare il controllo sulla diffusione dell'epidemia

di Redazione
ats ans

PECHINO - I dipartimenti dei trasporti della Cina consentiranno ai passeggeri di annullare senza costi i biglietti acquistati per qualsiasi mezzo di trasporto.

La misura è stata presa dal ministero dei Trasporti, dalla China State Railway Group e dall'Amministrazione per l'Aviazione Civile della Cina ed è entrata in vigore oggi come parte degli sforzi per controllare l'epidemia del nuovo coronavirus (2019-nCoV).

I passeggeri che hanno acquistato in precedenza biglietti per i treni presso stazioni ferroviarie, piattaforme online o altri canali potranno annullare gratuitamente i biglietti e ricevere i rimborsi. Questa misura adesso si applica anche a compagnie aeree, a servizi di trasporto tramite autobus su lunga distanza e ai trasporti su acqua, con l'esenzione da tutte le commissioni per ogni cancellazione dei biglietti.

Secondo i dipartimenti, saranno gestiti congiuntamente anche gli acquisti di assicurazioni per incidenti.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 20:33:28 | 91.208.130.85