Immobili
Veicoli

CANTONE"Icaro" e "52" vanno in tour

08.11.22 - 18:00
La Compagnia Finzi Pasca porterà gli spettacoli in sette località ticinesi tra novembre e dicembre
Viviana Cangialosi-Compagnia Finzi Pasca
"Icaro" e "52" vanno in tour
La Compagnia Finzi Pasca porterà gli spettacoli in sette località ticinesi tra novembre e dicembre

LUGANO - La Compagnia Finzi Pasca metterà in scena gli spettacoli “Icaro” e “52” in sette città del nostro Cantone, fra la fine di novembre e l’inizio di dicembre. La scelta d'intraprendere la tournée - spiega in un comunicato la Compagnia - nasce dal desiderio di entrare in contatto diretto con il pubblico di tutto il Ticino e di farlo in una modalità intima e privilegiata, visto che gli spettacoli verranno messi in scena in spazi teatrali più piccoli.

Ecco dunque tutte le info. ll monologo “52”, Ispirato a “80 balas sobre el ala” di Pablo Gershanik - e creato nel 2021 in coproduzione con il Teatro dell’architettura Mendrisio e Università della Svizzera italiana - nasce da una ricerca sulla capacità del teatro di curare e interrogarsi sulla resilienza attraverso l’arte. Le date: 3 dicembre - Teatro Sociale, Bellinzona; 4 dicembre - Teatro la Darsena, Magadino; 5 dicembre - Teatro dell’Accademia, Mendrisio; 7 e 8 dicembre - Teatro Foce, Lugano; 10 dicembre - Cinema Teatro di Blenio, Acquarossa.

“Icaro”, invece interamente prodotto dalla Compagnia Finzi Pasca, è la storia di due compagni che si incontrano e decidono di scappare da una stanza senza porte né finestre. Opera emblematica di Daniele Finzi Pasca che sceglierà dalla platea uno spettatore, che verrà coinvolto sulla scena. Dalla sua creazione nel 1991, Daniele ha interpretato questo spettacolo oltre 800 volte, in 6 lingue e in più di 25 paesi del mondo.

Spettacoli il 29 novembre al Cinema Teatro di Chiasso e il 30 novembre al Teatro Kursaal di Locarno. Per gli spettatori anche un motivo per aiutare gli altri visto che il ricavato delle rappresentazioni di "Icaro" verrà devoluto all’Associazione Ticinese Famiglie Affidatarie che dal 1981, promuove la cultura dell’affido familiare.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE