TEATRO SOCIALE BELLINZONA
“Natasha ha preso il bus” di Sara Rossi Guidicelli va in scena domenica pomeriggio al Teatro Sociale Bellinzona.
BELLINZONA
04.11.2020 - 22:300

Teatro Sociale, salta "La bottega del caffè"

Confermato per domenica alle 17 “Natasha ha preso il bus” di Sara Rossi Guidicelli

BELLINZONA - Il Teatro Sociale Bellinzona, alla luce delle disposizioni federali concernenti il contenimento della pandemia di coronavirus, manterrà in programmazione gli spettacoli adatti al rispetto della soglia dei 50 spettatori presenti in sala. Saranno inoltre seguite tutte le ulteriori norme di prevenzione per assicurare la dovuta protezione degli spettatori.

La programmazione prevede quindi, domenica 8 novembre alle ore 17, lo spettacolo “Natasha ha preso il bus” di Sara Rossi Guidicelli, con Ioana Butu e Daniele Dell'Agnola alla fisarmonica e percussioni. Il monologo narra storie di badanti, toccando temi di grande attualità quali la terza età e le migrazioni. Prodotto dal Teatro Sociale Bellinzona e messo in scena dalla prestigiosa e capace regia di Laura Curino, torna in scena due anni dopo il suo fortunato debutto.

Proprio a causa delle misure anti-Covid, invece, “La bottega del caffè” previsto per il 12 e 13 novembre prossimi è annullato. Nelle prossime settimane sarà presa una decisione sull'eventuale recupero dello spettacolo e, di conseguenza, se e come sarà possibile un rimborso dei biglietti.

«La direzione del Teatro Sociale Bellinzona ringrazia il pubblico per la comprensione e assicura che pure in questa difficile situazione farà di tutto per tenere vivo il teatro».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 19:45:01 | 91.208.130.87