Immobili
Veicoli
RINO BIANCHI
Maura Gancitano sarà protagonista della prima delle Colazioni letterarie al LAC.
LUGANO
02.03.2022 - 14:000

Ritorna l'appuntamento con le Colazioni letterarie al LAC - nel segno delle donne

Si comincia sabato 5 marzo con Maura Gancitano

LUGANO - Tornano, a partire dal 5 marzo, le Colazioni letterarie al LAC. La quarta edizione della rassegna avrà come ospiti tre donne, tre personalità di spicco, molto diverse tra loro per età, professione, esperienze. Parleranno di sé, della propria produzione letteraria o scientifica più recente, degli obiettivi che le donne hanno raggiunto e di quelli ancora da raggiungere. Partendo da una stessa domanda: «Qual è il classico che più ha amato, e quale ruolo questa lettura ha avuto nella sua vita?».

Come spiega Yvonne Pesenti Salazar, curatrice della rassegna, “ci è sembrato importante dare voce a personalità di spicco dell’universo femminile impegnate con successo in campi molto diversi da quello della letteratura: dalla filosofia, al giornalismo, al mondo della scienza, ambiti in cui si sono si sono particolarmente distinte per qualità e originalità”.

Degli eventi del 30 aprile e del 14 maggio parleremo più avanti, mentre sabato 5 marzo alle 11 Maura Gancitano dialogherà con Ira Rubini in "Liberati della brava bambina". Cosa significa essere donna? Non alzare la voce, non ribellarsi. Obbedire al padre, al marito, alla società. Significa calma e sottomissione. Dover essere una brava bambina, poi una brava moglie e una brava madre. Eppure per qualcuna tutto questo non basta. Con la guida della filosofia, che ci aiuta a interrogarci sul significato delle cose e fornisce nel contempo modelli di comportamento, le difficoltà si possono trasformare in opportunità. Solo così ci si potrà finalmente permettere di esistere, e non aver paura di fiorire. Fare filosofia aiuta a mettere alla fine delle parole punti interrogativi che possono rivelarsi esplosivi.

Maura Gancitano è filosofa, scrittrice e fondatrice di TLON – scuola di filosofia, casa editrice e libreria teatro. Si occupa di parità di genere, diversità e inclusione, spazi pubblici digitali e comunicazione culturale, e collabora con numerose università e istituzioni. Ha scritto, insieme ad Andrea Colamedici, diversi libri, tra cui "La Società della Performance" (Edizioni Tlon 2018), “Liberati dalla brava bambina. Otto storie per fiorire” (HarperCollins 2019), "Prendila con Filosofia. Manuale di fioritura personale" (HarperCollins 2021) e “L’alba dei nuovi dèi” (Mondadori 2021). Con Andrea Colamedici conduce inoltre i podcast Scuola di Filosofie e Audible Club su Audible. Collabora con Linus, Donna Moderna, Vanity Fair e Radio1.

L'evento è in collaborazione con gli Archivi riuniti delle donne Ticino.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 10:31:28 | 91.208.130.87