WB/AV/UV/RH
CANTONE
22.11.2021 - 16:300

Da oggi fino a venerdì Massagno diventa la capitale del mistero

Con il festival “Tutti i colori del giallo” che ritorna con un'edizione a tema “Ossessione” e ricca di appuntamenti

MASSAGNO - Una serie di appuntamenti da non perdere per gli amanti del giallo, e dintorni, quelli di questa edizione 2021 (la 17esima) di “Tutti i colori del giallo”.

Fra il 22 e il 26 novembre saranno tanti gli autori che si alterneranno negli spazi del rinnovato Cinema Lux di Massagno per la prima edizione curata dal nuovo direttore artistico Luca Crovi. Il tema di quest'anno è l'Osessione che fungerà come filo conduttore lungo 5 serate molto diverse fra loro.

Quella di lunedì 22 novembre (ore 20) tratterà di suspence, secondo lo scrittore americano Jeffrey Deaver e i film di James Bond. Per l'occasione verrà proiettato anche l'ultimo film di 007 “No time to Die”. Interverranno Luca Crovi e Manlio Gomarasca.

Il 23 novembre (ore 18.30) sarà il momento della scrittrice e violinista russa Natasha Korsakova, autrice del sorprendente thriller e
bestseller in Germania “L’ultima nota di violino” (Piemme), Korsakova dialogherà con la giornalista Debora Gabaglio.

Il 24 novembre (ore 18.30) gli ospiti saranno due, il regista Enrico Vanzina e lo scrittore Andrea Vitali che verranno accompagnati dalla voce di Antonio Bellerio. Piatto forte della serata gli aneddoti di vita, arte e carriere di entrambi compresa la presentazione del libro di Vitali “La gita in barchetta”.

Il 25 novembre (ore 20.30) si ritorna al cinema, e per la precisione a Londra con “Last night in Soho” del lanciatissimo regista britannico Edgard Wright. A introdurre la serata la giornalista Anna Bernasconi e il regista e scrittore Donato Carrisi, che presenterà il suo nuovo romanzo in via di pubblicazione.

Domenica 26 novembre (18:30) festival si conclude in bellezza con i due scrittori di bestseller tedeschi Wulf Dorn e Herald Gilbers appunto “L’ossessione” (Corbaccio) e “L’inverno della fame” (Emons Edizioni) nell’incontro dal titolo "Quando la Germania fa paura", in dialogo con Teo Lorini e Moira Bubola.

Scatti cittadini noir, in mostra

Per tutta la manifestazione sarà visitabile presso il Cinema Lux (Salone Cosmo) la mostra “Elementi di Urbanistica Noir”, curata da Gianni Biondillo e Maria Luisa Montanari, e ispirata a testi sulla città del crimine di Carlo Lucarelli, Maurizio de Giovanni, Roberto Costantini, Valerio Varesi, Gianni Biondillo. In occasione del festival è stata realizzata un’installazione dedicata al Cinema Lux che prevede un testo inedito scritto ad hoc da Andrea Fazioli.

La mostra prevede la voce narrante di Peppe Servillo che racconta la «città femmina» fra le pagine del romanzo "Cuccioli" (Einaudi) di Maurizio de Giovanni trasformato in audiolibro dalle Edizioni Emons. Copie del catalogo della mostra potranno essere richieste gratuitamente al Comune di Massagno e a Euro Milano.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 15:33:30 | 91.208.130.87