Immobili
Veicoli

CANTONEDa questo mercoledì Caslano si veste di Blues

13.06.22 - 18:00
Dal 15 al 19 giugno Caslanoblues animerà le varie corti del comune sul Ceresio.
The Bonnie Blues/Caslano Blues
CANTONE
13.06.22 - 18:00
Da questo mercoledì Caslano si veste di Blues
Dal 15 al 19 giugno Caslanoblues animerà le varie corti del comune sul Ceresio.
Ecco cosa non potete perdervi nella prima giornata di festival.

CASLANO - Tornano le "Blue Note". Questo mercoledì 15 decolla l'apprezzato festival Caslanoblues in scenari suggestivi come la corte Streciöö (20:30 - 21:30 e 21:45 - 23:00), dove si esibirà mercoledì sera Kenny Brawner direttamente dal quartiere per eccellenza della cultura afroamericana a New York, Harlem. Assieme al cantante, pianista e compositore americano ci saranno il batterista Pablo Leoni e Luca Tozzi che ha vissuto per quasi 15 anni proprio a New York ed ha già suonato con John Popper, vincitore anche di un Grammy Award.

Ci sarà anche una storia di amicizia sul palco: il luganese Max Dega - che è anche il direttore artistico e organizzatore, assieme a Piergiorgio Giambonini - suonerà questa sera con il varesino Angelo"Leadbelly" Rossi suo amico da lunga data. I due, nella Corte Traioni (20:45 - 21:45 e 22:15 - 23:15), ripercorrano e rivisiteranno i classici del Blues in una serata acustica d'intensità.

Spazio anche al trio acustico"The Bonnie Blues" alla Corte Morotti (20:30 - 21:30 e 22:00 - 23:00). Le belghe Nele Paelinck, Juno Kerstens e Laura Vanden proporranno canzoni dagli anni '20 agli anni '50 suonando violino, contrabbasso e chitarra.

Alla Corte Crugnola (20:45 - 21:45 e 22:15 - 23:15) il giovane siciliano Mattia"Matt" Pascale affiancato dall'armonicista Domenico Canale, dal bassista Andrea Vismara e dal batterista Denis Buzzetti trasmetteranno tutte le sfumature del rock-blues con note provenienti anche dal southern rock.

Sempre nella giornata iniziale ci saranno anche il chitarrista e cantante belga Shakedown Tim e la sua band Rhythm Revue che cono il loro suono vintage di chitarra e sassofono offriranno alla platea i suoni del blues americano degli anni '30 e '50. Il chitarrista inglese Julian Burdock e l'armonicista spagnolo Danny Del Toro ci delizieranno invece con i loro suoni che vanno dal funk al boot stomping bottleneck blues unendo anche molte composizioni originali. Questi ultimi duo suoneranno alla Corte Fieni (20:30 - 21:30 e 22:00 - 23:00) e rispettivamente alla Corte Sassi (20:30 - 21:15 e 21:45 - 23:00).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE AGENDA