Castellinaria
BELLINZONA
20.11.2019 - 19:420

Silvio Soldini a Castellinaria

Un altro nome prestigioso si aggiunge alla lista degli ospiti della 32esima edizione del Festival del cinema giovane in corso a Bellinzona

BELLINZONA - Silvio Soldini sarà presente alla 32esima edizione di Castellinaria, Festival del cinema giovane, in corso a Bellinzona

Il regista parteciperà alla proiezione di Interdependence, venerdì 22 novembre alle ore 18.15 all’Espocentro. Si tratta di un lavoro collettivo dedicato alle tematiche ambientali, realizzato da 11 autori da tutto il mondo.

Il regista di Pane e Tulipani, Brucio nel vento e Giorni e nuvole, firma il cortometraggio intitolato Olmo, dove un nonno e il suo nipotino partono alla ricerca di un vecchio albero.

Prima del film, alle ore 16.30, Soldini parteciperà alla tavola rotonda Green Friday, nella giornata che Castellinaria dedica alla salvaguardia dell’ambiente, intervenendo su queste problematiche insieme ad Adelina von Fürsterberg, fondatrice di Art for the World e produttrice di Interdependence, Giovanni Kappenberger, glaciologo, Roland David, capo sezione forestale del Dipartimento del Territorio, Dalia Elshater e Gaia Mombelli, rappresentanti del movimento "Sciopero per il clima Svizzera". Moderatore: Andrea Rigazzi, giornalista RSI.

Nato a Milano nel 1958 da una famiglia di origini ticinesi, sceneggiatore e regista, Silvio Soldini ha conquistato nel 2000 il David di Donatello con Pane e tulipani. Presentato fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia nel 2017, il suo lungometraggio più recente, Il colore nascosto delle cose, ha visto la sua protagonista Valeria Golino candidata ai David di Donatello e ai Golden Globe.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 01:43:11 | 91.208.130.85