TIpress
CANTONE
09.09.2018 - 21:310

«Quanti dipendenti del Casinò riceveranno la disoccupazione svizzera?»

È quanto chiede Massimiliano Robbiani in un'interrogazione. Anche il numero di permessi B figura tra le domande

BELLINZONA - Recentemente la SECO ha deciso di concedere le indennità di disoccupazione svizzera ai dipendenti del Casinò di Campione che risiedono nel nostro paese. Massimiliano Robbiani ritiene che la decisione sia «inspiegabile». A far storcere il naso a Robbiani, oltre al fatto che la disoccupazione verrà concessa «anche a persone che non hanno mai pagato un centesimo di contributi in Svizzera», è anche il fatto che a beneficiarne saranno probabilmente anche gli ex dipendenti che vivono in Svizzera col permesso B. 

Fatte queste premesse, Robbiani interroga il Consiglio di Stato, chiedendo quanti saranno i dipendenti del Casinò di Campione che beneficeranno della disoccupazione elvetica, e quanti sono coloro che possiedono il permesso B. In ultimo Robbiani vuole indagare se tra questi permessi B ce ne siano anche di «dubbi» e se sì quanti e se siano già stati sollevati degli interrogativi e/o svolti degli accertamenti al proposito

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-26 14:27:44 | 91.208.130.85