Immobili
Veicoli

VALLE MAGGIAArresto cardiaco sul fiume, 27enne rischia la vita

16.04.22 - 13:56
Il ragazzo ferito, un giovane olandese residente nei Grigioni, è rimasto bloccato in una pozza mentre faceva canyoning.
Tipress (simbolica)
Arresto cardiaco sul fiume, 27enne rischia la vita
Il ragazzo ferito, un giovane olandese residente nei Grigioni, è rimasto bloccato in una pozza mentre faceva canyoning.
È stato elitrasportato in ospedale ed è in pericolo di vita.

LINESCIO - È finita in tragedia, l'escursione sul fiume effettuata ieri da due giovani in Valle Maggia. E il ragazzo ferito, un 27enne olandese residente nei Grigioni, rischia di non farcela. Lo comunica, dopo le nostre anticipazioni, la Polizia cantonale.

Il tutto è successo poco prima delle 17.30, specificano le forze dell'ordine. Stando a una prima ricostruzione, il malcapitato stava effettuando del canyoning, unitamente ad un compagno, nel torrente Rovana. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, in fase di calata il ragazzo è rimasto bloccato in una pozza. Il compagno di cordata l'ha soccorso, l'ha portato a riva e ha allarmato i soccorsi.

Il 27enne è stato rianimato sul posto e aviotrasportato in ospedale. La sua vita è in pericolo.

Stando a uno dei soccorritori intervenuti sul luogo dell'incidente, il percorso su cui si trovavano i due giovani è per canyonisti esperti. Difficile però dire se ci sia stata dell'imprudenza, visto che i due «praticavano canyoning abitualmente».

NOTIZIE PIÙ LETTE