Tio/20minuti - JC
LUGANO
18.12.2019 - 10:260

La polizia conferma: due arresti per assassinio

Il 35enne è deceduto al termine di un violento litigio in una camera della pensione La Santa a Viganello. In manette un 34enne e un 43enne

LUGANO - Un 34enne cittadino austriaco domiciliato nel Luganese e un 43enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto. Sono queste le due persone arrestate per il decesso del 35enne ritrovato ieri sera senza vita in una camera della pensione La Santa di Viganello.

La polizia cantonale conferma quanto testimoniato da chi ieri sera si trovava all'interno della pensione. «In base agli accertamenti finora effettuati e per motivi che spetterà all'inchiesta stabilire, il 35enne è deceduto al termine di un violento litigio tra le parti».

Le ipotesi di reato sono quelle di assassinio, subordinatamente di omicidio intenzionale. La vittima è un uomo di 35 anni, cittadino svizzero, domiciliato nel Bellinzonese.

Gli accertamenti sulle cause della morte nonché sulla dinamica dei fatti proseguono ed è già stata disposta l'autopsia.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 02:10:45 | 91.208.130.86