Cerca e trova immobili

CANTONE/SVIZZERAEcco gli inferni finanziari (e i paradisi) per i single

30.10.23 - 09:21
Il confronto tra tutti i 2148 comuni svizzeri effettuato dall'Istituto per la Politica Economica Svizzera per 20 Minuti
TiPress
Ecco gli inferni finanziari (e i paradisi) per i single
Il confronto tra tutti i 2148 comuni svizzeri effettuato dall'Istituto per la Politica Economica Svizzera per 20 Minuti

ZURIGO - In Svizzera non aumentano solo gli affitti, ma anche la pressione fiscale. A seconda del luogo in cui si vive, però, ci sono enormi differenze riguardo ciò che rimane alla fine dal proprio stipendio.

In esclusiva per 20 Minuti, l'Istituto per la politica economica svizzera (IWP) dell'Università di Lucerna ha analizzato gli aumenti di tasse, imposte e affitti in Svizzera.

A tal fine, l'IWP ha esaminato i dati di tutti i 2148 comuni svizzeri per diversi profili di contribuenti. Prendiamo in considerazione ad esempio i costi effettivi di affitto e tasse per i single senza figli.

50'000 franchi lordi di stipendio

È Schelten (Berna), la località in cui una persona single che guadagna 50'000 franchi all’anno paga la percentuale maggiore di tasse (il 13% dello stipendio). L'onere fiscale più basso si registra a Zugo (2 %).

Tuttavia, in questa fascia salariale la maggior parte dei soldi finisce nell’affitto. Quelli che vengono chiamati “inferni finanziari” sono:

    • Samedan (GR), disponibilità al netto di tasse, imposte e affitti come percentuale del reddito lordo: 13,8 percento
    • Cologny (GE), disponibilità netta: 13,9 per cento
    • Bever (GR), disponibilità netta: 14,3 per cento

Quanto più ci si allontana dalla città e dal centro, tanto meno si intacca il salario. Il paradiso finanziario con stipendi da 50.000 franchi si trova nel Cantone di Vaud:

    • Fontaines-sur-Grandson (VD), disponibilità netta: 57,3 percento
    • Mauborget (VD), disponibilità netta: 57,3 per cento
    • Tévenon (VD), disponibilità netta: 57,2 percento

In Ticino

Guardando invece il Ticino, per una persona che guadagna 50.000 franchi all’anno gli “inferni finanziari” li troviamo a:

    • Paradiso, disponibilità netta: 31.3%
    • Collina d’oro, disponibilità netta: 32.2%
    • Grancia, disponibilità netta 34.0%

Molto meglio a livello finanziario per i single da 50.000 franchi all’anno a:

    • Novazzano, disponibilità netta 51.2%
    • Coldrerio, disponibilità netta 49.5%
    • Morbio Inferiore, disponibilità netta 48.6%

Nei primi tre comuni pesano soprattutto gli affitti. Rispetto all’"inferno finanziario", a Novazzano i costi di affitto sono inferiori del 45% circa, ovvero di circa 10.000 franchi. Questa differenza spiega in larga misura le differenze.

80.000 franchi svizzeri di salario lordo

Il salario lordo medio in Svizzera è di ben 80.000 franchi. Anche per questa fascia salariale l’inferno finanziario resta nei Grigioni, a causa degli affitti elevati.

«Pur con un piccolo appartamento, i prezzi medi al metro quadro sono elevati nelle regioni di vacanza. Le ragioni sono molteplici e dipendono ad esempio dagli ospiti stranieri e l'offerta limitata», spiega Przemyslaw Brandt di IWP.

Queste le località più "tassate"

    • Samedan (GR), disponibilità netta: 30,9%
    • Bever (GR), disponibilità netta: 31,7%
    • Silvaplana (GR), disponibilità netta: 32,1%

In questa fascia salariale, i comuni "paradisiaci" li si può trovare nella Svizzera centrale, più economica soprattutto dal punto di vista delle tasse. «La Svizzera centrale è il centro del benessere finanziario», afferma Brandt. In alcuni comuni dei cantoni Argovia e San Gallo, tuttavia, Ciò che resta in tasca del proprio salario è più alto grazie anche agli affitti più bassi:

Le località più convenienti

    • Auenstein (AG), disponibilità netta: 58,5%
    • Thalheim (AG), disponibilità netta: 58,5%
    • Ebnat-Kappel (SG), disponibilità netta: 58,4%

Per quanto riguarda il Ticino, in questa fascia salariale, va male sempre nelle stesse località:

    • Paradiso, disponibilità netta: 45.8%
    • Collina d’oro, disponibilità netta: 46.5%
    • Grancia, disponibilità netta, 47.1%

Più convenienti sono:

    • Novazzano, disponibilità netta: 58.2%
    • Coldrerio, disponibilità netta: 56.6%
    • Castel San Pietro, disponibilità netta: 56.0%

Anche in questo caso le differenze tra i vari Comuni sono dovute ai costi dell'affitto. Più alti sono, peggio figura la località nel confronto.

130.000 franchi lordi di stipendio

Anche nella fascia di stipendi a 130.000 franchi, i Grigioni si confermano un vero e proprio inferno finanziario:

Le località peggiori:

    • Samedan (GR), disponibilità netta: 42,5%
    • Bever (GR), disponibilità netta: 43,6%
    • Tannay (VD), disponibilità netta: 43,7%

Più cresce lo stipendio, più sono le tasse a pesare sull'onere finanziario. Oltre ad alcuni comuni svittesi, anche diverse località nei cantoni di Lucerna e Appenzello-Interno sono interessanti in questa fascia salariale.

    • Muotathal (SZ), disponibilità netta: 63,1%
    • Zuzwil (SG), disponibilità netta: 62,6%
    • Silenen (UR), disponibilità netta: 62,4%

Per quanto riguarda il Ticino, gli “inferni finanziari” per questa fascia salariale, sono rappresentati da:

    • Paradiso, disponibilità netta: 54.1%
    • Grancia, disponibilità netta: 54.3%
    • Cademario, disponibilità netta: 54.4%

Tra i paradisi finanziari troviamo invece:

    • Novazzano, disponibilità netta: 61.6%
    • Castel San Pietro, disponibilità netta:60.6%
    • Coldrerio, disponibilità netta: 60.0%

In questo caso sono sia i costi di affitto, sia le tasse a influire sulla valutazione del comune. Ad esempio, i costi di affitto nel comune di “Castel San Pietro” sono relativamente alti (anche se ancora inferiori alla media ticinese, ma comunque non bassi). Tuttavia, le tasse in questa località sono ben al di sotto degli altri comuni. 

Un milione di franchi di stipendio lordo

Per un single milionario, gli affitti medi sono relativamente irrilevanti rispetto alle tasse. La pressione fiscale è più alta a Ginevra. Qui, dopo aver dedotto tutte le tasse, le imposte e i costi di affitto, se ne va quasi la metà del milione.

Le località più care:

    • Avully (GE), disponibilità netta: 51,7%
    • Chancy (GE), disponibilità netta: 51,7%
    • Avusy (GE), disponibilità netta: 51,8%.

Il luogo più economico in cui vivere in questo caso è la Svizzera centrale, in particolare il canton Svitto, dove si riesce a conservare più di due terzi dello stipendio.

Le località migliori:

    • Freienbach (SZ), disponibilità netta: 72%
    • Feusisberg (SZ), disponibilità netta: 71,8%
    • Wollerau (SZ), disponibilità netta: 71,4%.

Per i milionari single ticinesi conviene abitare in questi comuni:

    • Castel San Pietro, disponibilità netta: 62.1%
    • Porza, disponibilità netta: 61.6%
    • Bioggio, disponibilità netta: 61.4%

Meglio evitare invece i comuni di:

    • Bodio, disponibilità netta: 56.2%
    • Giornico, disponibilità netta: 56.2%
    • Miglieglia, disponibilità netta: 56.2%
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Stefy43 7 mesi fa su tio
come rovinare una statistica

S.L. 7 mesi fa su tio
Come paragonare meloni e patate: sono sempre tondi….ma nessuna relazione in concreto!
NOTIZIE PIÙ LETTE