Immobili
Veicoli

CANTONE«Mia figlia? Mi spiace, la tengo a casa»

11.01.22 - 06:00
Un 57enne del Luganese in rotta di collisione con il Decs. Ora rischia una multa
tipress
«Mia figlia? Mi spiace, la tengo a casa»
Un 57enne del Luganese in rotta di collisione con il Decs. Ora rischia una multa
I "no mask" organizzano la scuola a domicilio. «Farà i compiti con altri bambini. Senza mascherina». Le ragioni del rifiuto: «Troppe rassicurazioni sbagliate, non mi fido»

LUGANO - A sua figlia di sette anni ha detto che «per un po'» non vedrà i compagni di classe. «Non è stato facile, e spero che duri il meno possibile». Tra i disobbedienti della scuola c'è anche un 57enne del Luganese, che a tio.ch/20minuti racconta perché ieri ha tenuto la figlia a casa.

L'uomo si dice «preoccupato» per le possibili conseguenze della mascherina sulla salute dei bambini, nonostante le rassicurazioni del Consiglio di Stato e delle autorità sanitarie. «Hanno sbagliato tante volte dall'inizio della pandemia» afferma. «Non mi fido più».

La decisione del governo d'introdurre l'obbligo di mascherina dalla prima elementare ha suscitato non poche polemiche, settimana scorsa. Sabato si è tenuta una manifestazione fuori da Palazzo delle Orsoline, e ieri al rientro dalle vacanze non sono mancati i problemi

I genitori "disobbedienti" sono «una minoranza» secondo il Decs. «Tanti e comunque liberi di scegliere» secondo l'associazione Amici della Costituzione, che ieri ha rilanciato un appello a «rispettare le scelte delle famiglie». Fatto sta che la legge sulla scuola prevede l'obbligo di presenza e - a differenza di altri cantoni - non è concessa la possibilità dell'insegnamento a casa (home-schooling) salvo per motivi gravi.  

Il 57enne ha provato a chiedere un'eccezione alla scuola della figlia, ma senza successo. «Mi rivolgerò al Decs. In fondo non vedo che problema c'è, se mia figlia passa qualche settimana a casa. Non credo che la sua istruzione ne risentirà molto». Secondo il papà "scettico" l'obbligo della mascherina alle elementari «durerà al massimo un mese, un mese e mezzo» e nel frattempo si dice «pronto a collaborare con la scuola, andando ogni sera a farmi consegnare i compiti dalla docente».

Per non far sentire sola la figlia si è organizzato con altri genitori dissenzienti, spiega. «Farà i compiti con altri bambini. Certo non è come avere un insegnante, ma non sarà per sempre». Il rischio d'incorrere in una sanzione amministrativa - di competenza comunale - lo preoccupa ma non lo ferma. «Non voglio fare battaglia alle istituzioni, ma ho il diritto di avere dei dubbi» dice. Il parere della piccola? «Le ho fatto provare una mascherina e mi ha detto che faceva fatica a respirare». Tanto è bastato. 

COMMENTI
 
Nikko 11 mesi fa su tio
“La libertà non è star sopra un albero, non è neanche avere un’opinione, la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione.” Giorgio Gaber
Nikko 10 mesi fa su tio
Per chi fosse interessato, sull’argomento “libertà” c’è un bell’articolo di Paolo Ortelli, deputato in Gran Consiglio, su laRegione di oggi, 12 gennaio, a pag. 12: “Libertà certo, ma quale?”
emib53 10 mesi fa su tio
Completamente d'accordo con le riflessioni di Ortelli. C'è da augurarsi che molti facciano un passo indietro nella loro interpretazione di libertà come un assoluto individualista, indifferente agli altri.
Tzozjlred 11 mesi fa su tio
La Spagna sta seriamente pensando di rifiutare il Covid come pandemia e di catalogare e quindi trattarla come una influenza di grado poco superiore a una normale influenza. La Francia sta meditando di seguire la Spagna. Siamo certi che dietro a tutt a sta tiritera di varianti l'OMS sta un tantino esagerando o meglio approffitando per favorire case FARMACEUTICHE e tutte quelle MULTINAZIONALI che stanno facendo AFFARI stra miliardari CON il COVID e le CHIUSURE dell economie mondiali? Insomma dopo gli ultimi decreti che obbligano in quasi tutto il mondo la terza e tra poco quarta dose di vaccino inizio seriamente a dubitare di questi signori che dirigono l OMS. Difatti non è la prima volta che combinano caos e mala informazione. Chi sono poi questi signori che decidono le sorti dei nostri figli? Meditiamo prima che aia troppo tardi
Nikko 10 mesi fa su tio
Anche Paperino non vuole farsi vaccinare per non dare soldi alle multinazionali farmaceutiche di Paperopoli, tutte di proprietà di quell’avaraccio di zio Paperone. Invece Qui, Quo e Qua vogliono il vaccino. Che si fa? Dilemma amletico: vaccinarsi o non vaccinarsi? Bisognerà chiedere alla Banda Bassotti, notoriamente no-vax. Ma nessuno riesce a trovarli… non saranno mica in cure intense per caso?
Lukystrike 11 mesi fa su tio
Ma é possibile che dopo 2 anni, dico 2 anni ci siano ancora persone che non hanno capito nulla?. Siamo in una pandemia, svegliatevi, togliete il pigiama, va fatto quello che ci chiedono di fare punto. E poi non vi stanno chiedendo di tagliare un braccio ai vostri figli, ma semplicemente di indossare una mascherina
Nikko 11 mesi fa su tio
La quantità d’energia necessaria per confutare idiozie è notevolmente superiore a quella necessaria per inventarsele… Ergo… non ne vale la pena! Tenetevi a casa i vostri sfortunati pargoli i quali, poverini, e senza nessuna colpa, chissà quante corbellerie dovranno ancora subire da simili genitori, purtroppo… E smettetela di rompere con le vostre buffonate!
matias13 11 mesi fa su tio
Ho una teoria...il mondo è piatto, ma siccome l'uomo ha la vista tridimensionale lo vediamo rotondo! So che è una castroneria, ma ne ho lette talmente tante che non mi son fatto problemi! Obbligo di scuola, se tengo a casa mio figlio per un principio da mononeurone....multa epica! Andiamo avanti con le quarantena, quelle si che fanno bene ai nostri ragazzi! Quanto meno con una mascherina possono giocare. Ps, ai no mask, no vax, no per principio.....abbiate coraggio di non presentarvi in pronto soccorso se state male... perché poi siete la peggior razza di pazienti....ma la coerenza è finita con l'inizio della pandemia
F/A-19 11 mesi fa su tio
Concordo, questi no vax quando hanno un qualsiasi problema fisico sono i primi a correre al pronto soccorso, pretendono di essere curati all’istante. E pensare che anche solo alla nascita sono stati incamminati alla vita proprio da un gruppo di dottori, seguiti e vaccinati fino alla maggiore età, ora che hanno sviluppato una certa maturità guarda un po’ come ragionano. Probabilmente il fatto di non fidarsi nel prossimo è sinonimo di cattiva reputazione.
emib53 10 mesi fa su tio
Concordo in pieno con il tuo commento. Ho solo qualche riserva a proposito del "hanno sviluppato una certa maturità".
F/A-19 11 mesi fa su tio
Un padre che non sa imporsi ad una figlia di 7 anni, povero genitore. Chissà quando arriva a 16/18 anni, lo asfalterà ed il padre non capirà il perché! Ma non c’è una scuola speciale per ritardati per insegnare a certi genitori un minimo di logica?
Balin 11 mesi fa su tio
Grande..💪🏻 Più libertà di scelta e pensiero su ste cose... anche perché mandarli a scuola a imparare solo cagate e farsi inculcare un sistema malato... farei anche io...
Aka05 11 mesi fa su tio
Che dire… complimenti
emib53 11 mesi fa su tio
Certo che, leggendo quello che scrivi e come lo scrivi, anche io mi pongo domande sul fallimento del sistema educativo ticinese......
F/A-19 11 mesi fa su tio
Cittadino modello?
F/A-19 11 mesi fa su tio
Tu sei il frutto di una pianta malata, lascia stare il resto, parla per te.
Andy 82 11 mesi fa su tio
bigol
Lukystrike 11 mesi fa su tio
Ah se l'ha detto la bambina allora si fa, questi sono i pilastri su cui si basa l'educazione lasciare care ai bambini quello che vogliono bravo questo papá. Poi questi tutti concentrati a dire he il vaccino i uccide, le mas berline fanno venire il cancro, ma invece di sparare c....., non vi fermate a riflettere he l'unica cosa che ci fa veramente del male é il coronavirus?, e piantatela anche di intervistare queste persone, non bisogna fornire una platea a questi personaggi da fumetto
Duca72 11 mesi fa su tio
Bocciatela se non rispetta la salute dei compagni !
clerm 11 mesi fa su tio
Ma che stregone questo papà. Secondo la sua "scienza" la mascherina obbligatoria durerà un mese, un mese e mezzo! Caro "stregone" posso allora dirti che nemmeno di te mi fido. Mi assicuri che tra un mesetto circa è tutto finito? Forse sarebbe il caso di attivare il nostro buonsenso e accettare di buon grado tutto ciò che viene detto di fare, giusto o sbagliato che sia, piuttosto che lasciare decidere a una bimba di 7 anni se è bello o meno portare la mascherina.
gigipippa 11 mesi fa su tio
Ma poi chi in futuro potrà garantire che non ci saranno altre pandemie o situazioni difficili per l`umanità ? Ai miei tempi a scuola si imparava la storia, ma anche a buttare la carta nei cestini e a lasciare l`aula pulita. Oggi si impara a vivere con la mascherina oltre alle altre materie. Dalle famiglie i figli dovrebbero già avere una educazione di base per quanto riguarda il comportamento, ma non è cosi. In azienda ti ritrovi poi con giovani inguidabili, contestatori su tutto, egoisti, incoerenti, malfidenti, che mettono a rischio anche la salute anche dei colleghi.
emib53 11 mesi fa su tio
Uno può anche dubitare ma, se accetta le regole democratiche della nostra società, accetta anche ciò che non lo convince tenendo conto che le indicazioni dei medici vanno a favore della salute collettiva, quindi anche di un padre 57 che si ritrova nella fascia a rischio.
Fkevin 11 mesi fa su tio
Dopo 2 anni ancora te la fai in mano. Mi chiedo appena finirà il corona, come starai? Cosa farai? Ti troverò a Mendrisio 🤣🤣🤣
emib53 11 mesi fa su tio
Caro fkevin, non preoccuparti per me, preoccupati dei tuoi, soprattutto come educazione ed esempio che rappresenti per loro, che non hanno alcuna colpa.
Fkevin 11 mesi fa su tio
Infatti. Vivono meglio di te. Non hanno turbe mentali e si godono l'infanzia. È un male emib? 🤣🤣🤣
Patty 11 mesi fa su tio
Bell'esempio questi genitori!
andrea28 11 mesi fa su tio
Ieri sera seguivo il dibattito su La1: or dunque, mentre Garzoni si esprimeva sulle mascherine per i bambini dicendo che male non fanno e che per la lotta al Covid sono giustificate perché "tutto fa brodo" (spiegazione scientifica), Bertoli si lamentava del fatto che sui pulmini scolastici le mascherine sono obbligatorie solo dai 12 anni. Quindi i bambini possono fare il tragitto 4 volte al giorno accalcati sui pulmini scolastici senza mascherina, per poi essere obbligati a tenere la mascherina per 8 ore in classe. Se questa non é follia di massa...
Marta 11 mesi fa su tio
Si dimentica che i bambini hanno un grado di adattabilità molto superiore agli adulti... figuriamoci per portare una mascherina. Consiglio ai genitori di metterla sul gioco. Solo per poche settimane. Sperando che l'arrivo della bella stagione porti via anche le norme più restrittive.
Andy 82 11 mesi fa su tio
e quando capita di cambiare l'auto? ti piace la Panda?nóó. voglio la BMW..e allora compriamo la BMW.. mà vaaa..quanti ball..
Ppaa 11 mesi fa su tio
la mascherina per i bambini porterà problemi psicologici molto più gravi del Covid!!! È solo un pretesto per fare iniziare la vaccinazione anche a loro... che come ha fatto cilecca con gli adulti lo farà anche con i bambini!!! MA GENTE, CI SI SVEGLIA ADESSO O COSA??????
#JenaPlinsky 11 mesi fa su tio
Ma va la… si rovinano la psiche con tablet, telefoni e televisori… ma quelli vanno bene perché tengono i figli tranquilli e i genitori possono “respirare”… Cosa vuoi che gli fa una mascherina in faccia per qualche oretta, sicuro gli fa bene stare a casa senza passare del tempo con dei coetanei… ma va la…
gigios 11 mesi fa su tio
Ahahhahaha ok
Lukystrike 11 mesi fa su tio
I bambini hanno il diritto di andare a scuola e nemmeno i genitori possono levargluelo, spero che le istituzioni intervengano su questi genitori, coinvolgendo i servizi sociali e se del caso l'evangelizzazione anche la patria potestá, perché se scendesse a compromessi si genererebbe il caos
Aka05 11 mesi fa su tio
Beh se la bambina ha detto no…🤣🤣
Gandi81. 11 mesi fa su tio
Sostengo questo papà al 1000%. Sono del suo stesso parere, di fatti ieri ho parlato con la direttrice delle scuole per fare scuola da casa, purtroppo non e una sua scelta e devo chiedere permesso dipartimento di educatsione a Belli.
don lurio 11 mesi fa su tio
Genitori ricordatevi che l'esempio vien dall'alto. Spero che i figli abbiano lunga vita . Proibire ad un figlio/a di anni dai 5 in avanti di frequentare la scuola è vergognoso, A sette anni i figli sono consapevoli , spiegare loro qanto accade e fargli capire he la maggior parte frequenta la scuola . Vergogna anche andare contro le decioni degli esperti medici professori ecc... eccc.
Geremia 11 mesi fa su tio
Le ha fatto provare la mascherina e le ha chiesto se le piaceva, lei ha detto no e questo è bastato. Viziatina la bambina. E quando dice di non voler andare a letto? E di non voler……. ? Cünta mia sü bal vah!!!! Potresti anche provare cosi: vero che proprio non ti piace la mascherina e che il papà ti lascia guardare la tele fino a tardi se dici di no? Ma fai il piacere !!!
Suissefarmer 11 mesi fa su tio
le tue sono ipotesi, perché scrivi roba che può o non può essere vera? e fastidioso, come se io al tuo commento, visto che hai scritto così, dico: dalla risposta questo è sicuramente un depresso, drogato ecc... dono ipotesi che è meglio tenerselo dentro. comprendi? probabilmente no
Lukystrike 11 mesi fa su tio
Condivido pienamente
Fkevin 11 mesi fa su tio
Giusto così. Siccome la colpa è dei genitori, i figli diventano come loro. No Mask o promask. Penso che tutti i genitori no Mask non insegnino il bullismo o il terrorismo. Hanno il loro pensiero che in questo momento il corona-politico psicadelica non gli interessa niente, per loro trovano giusto salvaguardare i figli in questo mondo strano. In un mondo dove il proprio pensiero non viene ascoltato, un mondo diviso non più dal colore della pelle ma da chi è vaccinato e da chi non lo è. Noi umani troviamo sempre un pretesto per litigare, ma l'ignoranza prevale sulla maggioranza delle persone. Si denota da certi commenti di certe persone.....svegliatevi, perché il cervello è gratis.
emib53 11 mesi fa su tio
Sarà anche gratis, ma non per tutti! Alcuni non lo usano proprio, vero?
Ilda 11 mesi fa su tio
Mi sembra che i bambini sono più maturi di certi genitori, hanno accettato la mascherina senza tante storie
Fkevin 11 mesi fa su tio
Mah....questo lo credi tu. A 6 anni penso che un bimbo segue ancora i genitori oppure per te è un adolescente? Come ho detto hanno accetto per via dei genitori e la votazione di novembre si denota che la maggioranza va bene. Prima andava bene senza mascherina, poi di colpo la mascherina, alla fine record di contaggi con la mascherina. Ahahhaha..... Ancora per quanto tempo volete sta mascherella? Appena diranno che si può togliere nei posti al chiuso mi viene già da ridere quanti se la fanno in mano e lo indossano ancora 🤣🤣🤣
Fkevin 11 mesi fa su tio
Ho appena scritto che è gratis. Ma vedo che il tuo encefalo ha il tachimetro. quanto ricevi o costi per sparare le tue ennesime cavolate?
emib53 11 mesi fa su tio
Era ironico il mio commento. Molti non lo hanno malgrado sia gratis come dici tu, e ne se uno degli esempi più luminosi. Perché non ti fai gli studi da medico e poi, forse, crederemo ai tuoi commenti. Ma quello che scrivi ora ha dell'incredibile per la fantasia e la costanza nel perseverare a scrivere sciocchezze.
Suissefarmer 11 mesi fa su tio
tutti, fuori le ... per i bambini.
Gippy79 11 mesi fa su tio
prima di votare SI la prossima volta pensateci meglio
seo56 11 mesi fa su tio
Rivoterei SI altre 1000 volte. Se poi c’è una piccola minoranza di ignoranti se ne facciano una ragione!!
Dario Lampa 11 mesi fa su tio
Adeguati al volere del popolo e non piangere nei commenti del tio per favore
Fkevin 11 mesi fa su tio
Bravissimo
Gippy79 11 mesi fa su tio
Come ti permetti di fare un commento del genere senza neppure aver capito quello che ho scritto ? Il volere del popolo è stato quello di dare carta bianca allo Stato? Perfetto , ma non dovete poi lamentarvi se ciò che viene deciso non vi sta bene !
Gippy79 11 mesi fa su tio
ognuno è libero di pensare/votare cio che crede, ma non si vota SI e poi si va a manifestare contro le decisioni che vengono prese
Aka05 11 mesi fa su tio
Concordo 👍🏻
daniele77 11 mesi fa su tio
Ottimo sistema chiedere alla figlia di 7 anni se gli piace la mascherina, a 7 anni è sicuramente in grado di valutare la situazione.... Ma comincio a pensare che non ci sia differenza fra figli e genitori in certi casi nella capacità di valutazione. Poveri bambini, probabilmente non hanno mai fatto carnevale visto che non possono indossare una maschera, come? Non è la stessa cosa? Ah certo, una maschera in plastica rigida lascia passare l'aria mooooolto meglio. Cercate di smetterla e prendetevi le dovute responsabilità, perché ognuno ha una responsabilità in questa, purtroppo, brutta situazione.
SteveC 11 mesi fa su tio
La mascherina ha, psicologicamente, un significato chiaro che è ZITTI E BUONI, che non è proprio lodevole come insegnamento .
lube1 11 mesi fa su tio
Ma a chi piace portare la mascherina? Suvvia, un po' di buonsenso, povera piccola, a lei non piace la mascherina,,,,
Evry 11 mesi fa su tio
Genitori da multare !
DS 11 mesi fa su tio
ha ragione? se stanno male i bambini chi si assume la responsabilità?
Boh! 11 mesi fa su tio
Ma si, mi pare corretto… lasciamo decidere tutto ai nostri bambini…☺️
Fkevin 11 mesi fa su tio
Giusto bravissimo. Condivido di lasciarli a casa. Tutto dipende dai genitori, siamo noi che li manipoliamo con le nostre idee. Quindi, un bambino delle elementari prende esempio dai suoi genitori soprattutto su questa pandemia psicadelica. Non credo che il genitore no Mask insegni il bullismo o il terrorismo. Ma una semplice convinzione che non fa del male a nessuno. Tanto cmq si ritrova a giocare in casa o al parco o feste di compleanno senza mascherina con altri bambini. Queste sono solo regole per dire che si fa qualche cosa senza usare il cervello. Sta al bambino scegliere se metterlo o no. Come dico sempre, libera scelta di ognuno e smettetela di dare la colpa ai genitori o ai bambini. Perché qui nessuno è colpevole. I colpevoli sono solo gli estremisti da ambedue le parti. Svegliatevi perché stiamo arrivando alla follia
Boss 11 mesi fa su tio
poi sono i primi che si fanno tutti i vaccini possibili per andare in vacanza !! fate ridere pagliacci 🤡
matias13 11 mesi fa su tio
E beh, ha provato la mascherina e ha detto di no! Direi che è abbastanza..... Un saggio una volta diceva, se non ce nè, non ne cavi! allora andiamo avanti con le quarantene di gruppo, quelle si che sono socialmente devastanti, ma secondo molti meglio di una mascherina..... Credo sia arrivato il momento di identificare questi personaggi e durante il triage, in caso di assistenza sanitaria, questi aspettano.....perchè poi non lo dicono, ma sono i primi isterici che vogliono tutto e subito! Abbiate coerenza e coraggio signori no mask, no vax, no a tutto! Troppo facile come fate voi..... I vostri figli vi sputeranno in faccia, sarà un momento divertente. Ps, multa epica a una persona così
NOTIZIE PIÙ LETTE