Archivio Depositphotos (immagine illustrativa)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
4 ore
Sigarette elettroniche a scuola?
Maddalena Ermotti-Lepori (PPD) ha inoltrato un'interpellanza per capire se esista una strategia nelle scuole
LOCARNO
11 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
15 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
CANTONE
15 ore
Norman Gobbi a colloquio con gli ufficiali e sottoufficiali professionisti
Si è discusso di Esercito, dell'operazione Odescalchi e del ruolo dei media in caso di catastrofi
MENDRISIO
16 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
GIORNICO
1 gior
Tre nuovi volti nel PLR di Giornico
I nuovi membri sono Elena Traversi, Sara Capri e Andrea Norghauer, diventato pure presidente.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
22.02.2021 - 06:370
Aggiornamento : 18:32

«Giocatori trattati come delinquenti»

Fa discutere la modalità con cui è stata ordinata la chiusura dei campi da golf di Ascona e Losone

ASCONA - «Come da disposizioni delle autorità, abbiamo dovuto chiudere il campo e sospendere ogni attività golfistica fino al 28 febbraio 2021 compreso». È quanto si legge sul sito del Golf di Ascona, che - assieme a quello di Losone - nei giorni scorsi ha visto intervenire la polizia cantonale. Il motivo? I campi avrebbero dovuto essere chiusi nel rispetto delle disposizioni anti-coronavirus.

L'intervento è avvenuto alla riapertura dei campi dopo la pausa invernale durata un paio di settimane. Ma - lo si legge sulla pagina del Golf di Losone - «i campi sono rimasti aperti durante i mesi di dicembre e gennaio» e «l'ordinanza federale Covid-19 situazione particolare, che disciplina la materia, non è nel frattempo cambiata».

A livello nazionale l'indicazione di chiudere era stata data, a metà gennaio, da Swiss Golf (vedi box sotto). Ma fa discutere la modalità adottata dalle autorità ticinesi: «Obbligando alla chiusura immediata, i giocatori che stavano facendo il giro sono stati trattati come delinquenti» commenta il sindaco di Ascona, Luca Pissoglio. E aggiunge: «Bastava una telefonata».

In effetti, la polizia si è presentata sul posto e «manu mitari ha detto che dovevamo evacuare la struttura» ci conferma Luca Allidi, presidente del Golf di Ascona. Anche i giocatori che stavano terminando il loro giro sul campo, hanno dovuto immediatamente interrompere la partita e allontanarsi dal campo. «E nei miei confronti è scattata una denuncia». Una modalità, questa, che - ci racconta ancora Allidi - era stata adottata anche lo scorso 13 marzo, durante il primo lockdown. «Ma nelle scorse settimane se è cambiata l'interpretazione di un'ordinanza, era sufficiente farcelo sapere» conclude.

Swiss Golf: prima aperti, poi chiusi

Aperti o chiusi? L'ordinanza federale entrata in vigore il 22 dicembre 2020 non è cambiata. Eppure a metà gennaio Swiss Golf ha spiegato sul proprio sito internet che i campi devono restare chiusi. A dicembre la Confederazione aveva decretato la chiusura degli impianti sportivi. Una chiusura che non riguardava tuttavia gli impianti all'aperto. Swiss Golf ha pertanto seguito tale indicazione, finché a metà gennaio l'Ufficio federale dello sport (UFSPO) ha poi pubblicato un documento "Domanda & Risposta" secondo cui l'ordine di chiusura riguarda anche gli spazi all'aperto delimitati (per esempio recintati), quindi anche i campi da golf. Swiss Golf ha tentato di chiarire la questione. Ma l'UFSPO ha ribadito: i campi da golf devono restare chiusi. Ecco quindi che a quel punto Swiss Golf ha dato indicazione di chiudere.

L'interrogazione al Governo: «Il golf è tra le attività meno a rischio»

La questione è finita anche sul banco del Governo ticinese per mezzo di un'interrogazione con primo firmatario il deputato UDC Daniele Pinoja. «Ci rivolgiamo a voi - si legge nell'atto parlamentare - per un chiarimento necessario in merito alle misure che recentemente sono state prese dalla polizia nell'ambito del rispetto delle normative Covid-19». Al Governo ticinese viene quindi chiesto chi abbia dato agli agenti comunali e cantonali l'ordine di intervenire per la chiusura dei campi da golf e su che base legale, «ritenuto che il Consiglio federale (unica autorità competente) non ha emanato alcun divieto ad hoc». Gli interroganti ricordano quindi che «il golf è tra le attività meno a rischio (probabilmente la meno a rischio) tra tutte quelle permesse. Infatti, i giocatori (in gruppi da quattro) si trovano spalmati su un terreno che spazia tra i 330'000 e i 550'000 metri quadri, con ristoranti, spogliatoi e Clubhouse chiusi».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 03:17:09 | 91.208.130.87