CENTOVALLILa «storica dimora» di Dimitri in vendita a 4,8 milioni

16.11.20 - 19:08
I figli hanno deciso di mettere sul mercato la proprietà di Borgnone.
Engel & Volkers
La «storica dimora» di Dimitri in vendita a 4,8 milioni
I figli hanno deciso di mettere sul mercato la proprietà di Borgnone.
È composta da tre edifici di oltre 721 metri quadrati sparsi su 7,73 ettari.

BORGNONE - Non è una proprietà qualunque quella che è stata messa in vendita negli scorsi giorni dal sito di compra-vendita immobiliare Engel & Volkers.

In primo luogo perché quella tenuta di Borgnone, una delle diciannove frazioni che compongono il Comune di Centovalli, è composta da ben tre edifici - con un totale di 14 locali abitabili, cinque bagni e una piscina - sparsi su un terreno di 7,73 ettari (pari a 77'300 metri quadrati) ed è valutata 4,8 milioni di franchi. In secondo luogo perché per decenni fu la casa in cui visse il Clown Dimitri - scomparso nel luglio del 2016 a 80 anni - insieme alla moglie e ai suoi cinque figli.

Comprata da Dimitri nel 1964, la «storica dimora» - come si può leggere sul sito di compravendita - «offre una privacy assoluta» e viene definita «un gioiello» in cui «gli artisti possono dare libero sfogo alla loro creatività».

Ed è proprio a loro che pensa la figlia Masha, che in quella casa ci è praticamente nata, come possibili acquirenti. «Una comunità di artisti o una famiglia che apprezza una privacy assoluta si troverebbero benissimo lì», ha spiegato sulle colonne del Blick.

Sua madre Gunda ha vissuto nella proprietà di Borgnone praticamente fino alla sua morte, sopraggiunta a maggio. «Ha trascorso solo gli ultimi mesi a Verscio», spiega Masha Dimitri, precisando che con la sua scomparsa a lei e ai fratelli è toccata una scelta. Cosa fare con la proprietà in cui sono cresciuti? «Abbiamo tutti le nostre vite», conclude precisando che era «ora di lasciare quella casa a qualcun altro».

NOTIZIE PIÙ LETTE