Immobili
Veicoli
45 nuovi casi in Ticino. E c'è anche un decesso

CANTONE45 nuovi casi in Ticino. E c'è anche un decesso

13.10.20 - 09:51
Una persona fra i pazienti già ospedalizzati per cause legate al coronavirus è purtroppo morta, fa sapere il DSS
TiPress - foto d'archivio
45 nuovi casi in Ticino. E c'è anche un decesso
Una persona fra i pazienti già ospedalizzati per cause legate al coronavirus è purtroppo morta, fa sapere il DSS
Sono 3'952 i casi positivi cumulativi di Covid-19 a partire dal 25 febbraio.

BELLINZONA - Dei tamponi effettuati ieri in Ticino, 45 sono risultati positivi al coronavirus. A comunicarlo è il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS), che informa purtroppo anche del decesso di una persona. Non accadeva da quattro mesi (era il 12 giugno).

Ieri i nuovi casi segnalati in ventiquattro ore erano 13, ultimo giorno (risultati dei test di domenica) di una settimana che ha registrato un'impennata di casi (tra le persone sottoposte al test tra lunedì 5 e domenica 11 ottobre, 225 sono risultate contagiate). Dopo l’estate relativamente stabile sul fronte dei nuovi contagi, dal 1. ottobre si contano a oggi 301 nuovi casi di Covid-19.

I dati sul Covid-19 di oggi evidenziano che i nosocomi ticinesi ospitano attualmente 11 pazienti. Da ieri vi sono stati un nuovo ricovero e una dimissione, con una persona ricoverata in terapia intensiva. Purtroppo si registra anche un decesso fra i pazienti già ospedalizzati. Dal 25 febbraio sono 3'952 i casi testati di coronavirus, 351 (con quella di oggi) le vittime. 

Le autorità cantonali, nel frattempo, continuano a richiamare l'attenzione della popolazione sulla responsabilità individuale. Distanze sociali, igiene delle mani, mascherina sui trasporti pubblici, nei negozi e dove non è possibile mantenere la distanza. «Il virus circola ancora, tocca alla popolazione fare il proprio dovere - ha detto ieri su PiazzaTicino.ch il dottor Garzoni -. Se ognuno di noi fa attenzione, non servirà alcun lockdown. Capisco che la mascherina possa non piacere. So che molti la vedono come un grosso fastidio. Ma protegge la gente dal Covid e da tutti i virus. Saremo meno malati, dovremo andare meno dal medico. E nella situazione attuale è indubbiamente una buona cosa».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO