BREAKING NEWS
Cosa succederà da lunedì? Segui la conferenza stampa live
Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
10 min
Un'autocertificazione? «Quest'opzione non esiste»
Il Governo smentisce l'odierna anticipazione del Caffé: le attività restano ferme
CANTONE
LIVE
Tutto chiuso fino al 5 aprile
Il presidente del Consiglio di Stato chiarisce l'ok arrivato da Berna allo stop delle attività commerciali e produttive.
TESSERETE
1 ora
Annullato anche lo Scenic Trail
La manifestazione si sarebbe dovuta svolgere tra il 12 e il 14 giugno
BERNA
2 ore
Limitazioni o cessazione delle attività, arriva l'ok da Berna
L'autorizzazione può essere prorogata fino al 5 aprile
CANTONE
4 ore
La musica dell'OSI passa da Facebook
Un'iniziativa per portare un messaggio di speranza al pubblico dell'orchestra
CANTONE
5 ore
Pronzini: «Aziende che lavorano... grazie agli amici?»
Il deputato Mps solleva ulteriori interrogativi sui trasporti di ghiaia in Val Bavona
CANTONE
5 ore
I contagi aumentano ancora, ma un po' meno: altri 39 casi
Nelle ultime ventiquattro ore i malati sono arrivati a quota 1'727. E i morti complessivi legati al Covid-19 sono 87
CANTONE
6 ore
Colpo di coda dell'inverno
Sono stati giorni con temperature che normalmente si registrano a fine gennaio.
GRIGIONI
15 ore
Cantieri ancora aperti nel Moesano: «Ora basta, governo grigionese!»
Per Nicoletta Noi-Togni, è il «paradosso di essere praticamente ticinesi»: «Dovremo interrogarci e fare una scelta».
SONDAGGIO
CANTONE
17 ore
Quarantena: arriva il consultorio per la coppia ticinese che scoppia
Risponderà da Locarno e Mendrisio e promette un aiuto per affrontare la convivenza forzata.
ZURIGO / CANTONE
18 ore
Coronavirus: sempre più ticinesi si sentono minacciati dall'epidemia
Lo rivela un sondaggio nazionale. Che conferma: a sud delle Alpi la preoccupazione è nettamente maggiore.
CANTONE
19 ore
Quarantena australiana scampata per un soffio
L'odissea vissuta da una giovane ticinese per rientrare dall'Australia.
CANTONE
21 ore
«La passeggiata sotto casa va bene, le escursioni nel bosco no»
Il momento resta delicato e l'emergenza potrebbe durare ancora a lungo.
MANNO
21 ore
Cercasi nuove idee e soluzioni per affrontare il coronavirus
Dal 2 al 5 aprile al via una maratona di esperti informatici per lo sviluppo rapido di nuove soluzioni
CANTONE
22 ore
Radar ancora in quarantena
Le risorse della polizia devono essere impiegate altrove.
CANTONE
22 ore
Non vivremo in un Grande Fratello
La portavoce di Swisscom allontana i timori su un'eventuale violazione della sfera personale.
LUGANO
23 ore
Beltraminelli: «Finalmente a casa. Ho perso 6 chili»
È guarito dal coronavirus. Ora dovrà restare ancora in quarantena. «Grazie. Il vostro sostegno è stato fondamentale»
POSCHIAVO (GR)
23 ore
Si ribalta con il trattore, grave un 76enne
L'uomo stava eseguendo dei lavori nel bosco quando è precipitato in una scarpata
BELLINZONA
23 ore
Creato un fondo di un milione per aiutare le imprese
Verranno erogati prestiti fino a 10'000 franchi per richiedente, con una durata massima di 36 mesi a interessi zero.
CANTONE
1 gior
Diciassette mesi (sospesi) per spaccio
È la sentenza emessa oggi nei confronti di un uomo per infrazione aggravata alla Legge sugli stupefacenti
CANTONE
1 gior
Il virus lontano dal borsellino
La polizia lancia la campagna di prevenzione nell'ambito della lotta al coronavirus
BELLINZONA
1 gior
Identificati in Ticino anticorpi contro il Covid-19
La scoperta fatta nei laboratori della Humabs BioMed SA. Test clinici di fase 1 e 2 sono previsti per questa estate
CANTONE
1 gior
SES, misure immediate per i clienti più colpiti
La Società Elettrica Sopracenerina sta valutando ulteriori provvedimenti da implementare al termine della crisi
CANTONE
1 gior
La Posta: «Pochi casi in quarantena»
Sistema Yo-Yo, plexiglass e bande al suolo. Le misure adottate e le critiche su disinfettante e guanti
CANTONE
1 gior
Occhio alla portata del Ticino
Avviso di prudenza a causa di lavori di manutenzione all'impianto della Nuova Biaschina
MAGLIASO
1 gior
Covid-19: muore uno dei papà dei Cantiamo Sottovoce
Classe 1937, Enzo Lupi è deceduto alla clinica Moncucco. Nel giorno del suo 83esimo compleanno
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Alle frontiere arriva l'esercito
50 membri della polizia militare e un battaglione di milizia saranno impiegati lungo il confine.
CANTONE
1 gior
Ticino7 cambia programmi
Fino al termine dell'emergenza il settimanale uscirà in una forma inconsueta
CANTONE
1 gior
Ci sono altri 9 morti
Nelle ultime 24 ore i contagi sono aumentati di 287 unità, portando il totale a 1688.
CANTONE
1 gior
«Aiuti cantonali per le piccole realtà imprenditoriali»
È quanto chiede una mozione urgente firmata dal Gruppo PPD + GG
VIDEO
GAMBAROGNO
1 gior
Ama i triangoli: e vuole replicarli
Traffico sul Piano di Magadino: l’ex granconsigliere, dopo il successo di Quartino, di nuovo “all’attacco” del Governo.
CHIASSO
1 gior
«Servono misure concrete in tempi rapidissimi»
Una mozione del gruppo PPD+GG propone al Municipio una linea per rispondere alla crisi
FOTOGALLERY
LUGANO
1 gior
«Noi divisi da una barriera di vetro»
Un "acquario" per le visite, videochiamate e teatro all'aperto. Cosa succede nella residenza più grande del Ticino
CANTONE
1 gior
Comunali 2020: quei voti che... ormai sono “inutili”
Ecco in quanti avevano già compilato la scheda per le elezioni comunali 2020
CANTONE
1 gior
Covid-19: funerali ancora più tristi
Cerimonie attualmente riservate a pochi intimi. E non vale solo per i defunti a causa del Covid-19
LUGANO
1 gior
E-shop ingolfati, la spesa passa ora da qui
Supermercati off-limits per gli anziani che si appoggiano sull'aiuto di parenti, volontari e Comuni. Ma non solo.
CANTONE
1 gior
Coronavirus: la Graniti Maurino decisa a non chiudere
La cava di Biasca ha ricevuto già tre visite dalla polizia. Il titolare: «Le disposizioni del Cantone sono illegali».
CANTONE
1 gior
Una giornata da celebrare, comunque
Le famiglie confrontate con questo disturbo vivono difficoltà particolari in questo periodo d'emergenza.
CANTONE
1 gior
Medici guariti dal virus: «Sono tornati al lavoro»
Ma il dottor Merlani è cauto sull'evoluzione dell'epidemia in Ticino: «Imprevedibile». L'intervista.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Coronavirus: una hotline per i superstiti dell'Olocausto
Aiuta gli anziani con la spesa e offre ascolto. Anche in Ticino: «Non si rivolge solo ai sopravvissuti ma a tutti».
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Un sito per lottare contro le "coronafrodi"
Permetterà di segnalare gli abusi subiti (o ai quali si è assistito) durante la pandemia.
CANTONE
1 gior
Attivati quattro checkpoint Covid-19
I pazienti potranno recarsi nei centri soltanto su indicazione telefonica dei medici
SVIZZERA
1 gior
Il traffico tra Svizzera e Italia è sceso al 10-20%
È quanto si evince dalle più recenti cifre dell'Ufficio federale delle strade
FOTO E VIDEO
BRIONE SOPRA MINUSIO
1 gior
Precipita in una scarpata, gravi ferite per un ciclista
L'uomo ha urtato una roccia ed è caduto per circa sei metri.
LUGANO
2 gior
La Città ritarda l'ansia d'imposta
Il Municipio inserisce nuovi termini di scadenza nell’ordinanza per «accompagnare e sostenere la popolazione»
CANTONE
2 gior
Coronavirus, attivate nuove strutture ospedaliere
Il Dipartimento della sanità sta muovendosi per garantire una sistemazione a tutti i malati Covid-19.
CANTONE
2 gior
San Gottardo: galleria chiusa per quattro notti
Provvedimento necessario per l'esecuzione di alcuni lavori di manutenzione
LUGANO
29.02.2020 - 13:150
Aggiornamento : 19:18

Manor taglia: «Bisogna capire se questa situazione è regolare oppure no»

La filiale luganese ha lasciato a casa 12 persone. La situazione è sotto la lente dell'OCST

Lo scenario dei "licenziamenti collettivi" preoccupa il sindacato. A inizio gennaio la catena aveva annunciato un'importante riorganizzazione.

LUGANO - I nuovi licenziamenti annunciati da Manor a Lugano fanno discutere e preoccupano. Nei giorni scorsi - come confermato ieri a tio/20minuti dal responsabile stampa della catena Andreas Richters - sono stati lasciati a casa 12 dipendenti (per un totale di 5 posti a tempo pieno). E fra questi ci sarebbero anche persone oltre i 60 anni.

La situazione è sotto la lente dei sindacati, come ci conferma al telefono Giorgio Fonio, sindacalista OCST: «Siamo evidentemente preoccupati e stiamo raccogliendo tutte le informazioni. Da quello che abbiamo potuto constatare fino a ora è che vi potrebbero essere anche persone vicine all’età del pensionamento che lavorano nel gruppo da molti anni, lasciate a casa, senza aver previsto un piano sociale rispettoso della dignità di un lavoratore prossimo alla pensione.»

Scenario «preoccupante» - Quelli luganesi sono solo gli ultimi tagli annunciati in Ticino da Manor, che negli ultimi mesi aveva già cancellato una trentina di posti di lavoro a sud delle Alpi, toccando anche le sedi di Vezia, Biasca e Sant’Antonino.

Uno scenario, quello dei licenziamenti collettivi, che preoccupa l’OCST: «Secondo noi bisogna imperativamente capire se questa situazione è regolare oppure no. Non vorremmo che la centrale svizzero tedesca, con la “salamitaktik”, voglia in qualche modo eludere la procedura da applicare in caso di licenziamenti collettivi», sottolinea Fonio.

E la questione non tocca solo il nostro Cantone. A inizio gennaio, il colosso della distribuzione aveva annunciato un'importante riorganizzazione che metteva a rischio un'ottantina di posti di lavoro a livello nazionale, tra impiegati e quadri.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
anndo76 3 sett fa su tio
esempio : 1kg di vitello alla manor 100frs circa, a come o varese 22/24 euro...e poi licenziano ??? ridicoli
Fran 3 sett fa su tio
Noi non entriamo più alla Manor. Per.mantenere il personale a maggioranza frontaliere? Nel Food a S.Antonino sono quasi esclusivamente impiegati frontalieri, dal banco carne (tutto preimballato!!), ai salumi, formaggi, pesce. Cosi come al reparto pane. Fino alle.cassiere. A questo punto i nostri soldini che sono sempre meno, li spendiamo nei supermercati a LUINO. E mangiamo la pizza margherita + prosecco a 10 euro a testa. Felici e contenti!
anndo76 3 sett fa su tio
@Fran concordo in toto !! io lo faccio da anni, idem per la spesa. almeno non ingrasso questi sfruttatori
Roki 3 sett fa su tio
Allora facciamo tutto all'italiana: ore di lavoro settimanali, salari e termini di licenziamento…i prezzi di vendita scenderanno e l'economia riprenderà!
ugobos 3 sett fa su tio
@Roki chiediamo lavoro ai sindacalisti cosi siamo tutti contenti
Gabriele Testi 3 sett fa su fb
È ora di mettere mano al Codice delle Obbligazioni e rendere molto più difficili i licenziamenti...
Bruno Walther 3 sett fa su fb
ditemi voi cosa c'è ancora di regolare .....
bimbogimbo 3 sett fa su tio
La Manor, come tutte le aziende private è libera di fare tutto quello che vuole nel rispetto della legge. Vuole vendere a prezzi assurdi? Sono affari suoi!!! Assumono frontalieri? Liberissimi di farlo... purtroppo gliel’abbiamo permesso noi votando in modo scellerato!!! Magari in futuro vorranno chiudere per investire i loro soldi in un altra attività? Possono e devono farlo... almeno creeranno business, quindi creeranno posti di lavoro e pagheranno le tasse con cui ci paghiamo i nostri servizi. Invece questi sindacalisti e socialisti cosa creano? Quante tasse pagano? Fanno evolvere la società in modo libero? Se ci tengono veramente, come raccontano, ai dipendenti e ai cittadini, creino loro delle aziende con i loro soldi, le facciano funzionare, assumano gente creando posti di lavoro, assecondino tutte le richieste dei loro dipendenti per farli lavorare in un ambiente sano, tranquillo e sereno. Smettetela di criticare gli altri che fanno... chi non fa è sempre pronto a giudicare, criticare e rompere i co...oni; ma mai una volta che faccia qualcosa di concreto per la società con le sue proprie energie e risorse!!! Scusate per il post lungo e tedioso. Tanto so che chi dovrebbe capire non capirà e criticherà
anndo76 3 sett fa su tio
@bimbogimbo guarda che se noi tutti non ci andiamo, questi signori ridimensioneranno i prezzi dei prodotti e non sfrutteranno piu' i dipendenti. se aspetti la politica etc campa cavallo.
Nunzia Conte Iorio 3 sett fa su fb
Perche si ventre tutta plastica mai un vestito di seta
Laila Berger 3 sett fa su fb
Sono anni che non ci metto piede! Dovremmo fare tutti cosi e tra qualche anno addio Manor! Negozio con prezzi assurdo e pieno zeppo di frontalieri.
Roki 3 sett fa su tio
Salari minimi….contratti collettivi…siamo solo all'inizio! Il divario dei costi fra Ticino e Italia si sta allagando sempre più e il capolinea del falliTicino avanza inesorabilmente.
anndo76 3 sett fa su tio
@Roki il ticino e' fallito nel momento che hanno firmato gli accordi del segreto bancario....non hanno economia reale, industrie etc, ergo vendendo solo servizi e non avendo piu' gente di tutto il mondo a portare soldi neri ( e a spenderli sul territorio ) nelle banche e' iniziato il declino...fiduciare chiuse, banche chiuse o che licenziano e a catena tutti gli altri....
Rolf Banz 3 sett fa su fb
se occorre, OK ma non quelli che vivono a Lugano o in Ticino
Marco Ermeti 3 sett fa su fb
La verità è siete preoccupati di perdere gli iscritti al sindaco...
Adriana Vorbach 3 sett fa su fb
troppo caro
Anto71 3 sett fa su tio
Semplice la mia carta Manor oggi distrutta, dite alle famiglie dei frontalieri che andranno a sostituire in parte i licenziamenti di residenti di venire a fare la spesa da voi ???????????? Così quadrate il budget
Pat Santini 3 sett fa su fb
Kompagno Fonio certo che è tutto regolare, ma in che mondo vivi? Io sono all'estero ma se vuoi martedì prossimo rientro nel FalliTicino. Fammi un chiamo che ci vediamo per un caffee così studiamo un piano anti licenziamento
Heidi Wallner 3 sett fa su fb
Si come gia pubblicato, ci da no le carte per i punti e poi ti viene detto a me oggi a Locarno, quando ho chiesto per i punti, guardi signora alla fine dell'anno i punti scadono!!!!! Allora sapete cosa! Tenetevi la carta!!!!
LAMIA 3 sett fa su tio
I commenti non graditi non vengono pubblicati? Non succede solo negli stati dittatoriali ma anche su TIO
anndo76 3 sett fa su tio
@LAMIA si e spesso :-(
Marco Ermeti 3 sett fa su fb
Il negozio andrebbe chiuso definitivamente e lo stabile abbattuto...
LAMIA 3 sett fa su tio
E vi preoccupate? Vedrete nei prossimi mesi. Le ditte ancorate al territorio résisteranno à denti stretti mentre quelle della penisola avide di ricavi licenzieranno a go go. Quella che la politica non ha fatto lo farà la crisi e la pandamia. Non si volevano meno frontalieri?
anndo76 3 sett fa su tio
@LAMIA 1 kg di vitello alla manor 100frs.....non vedo pascoli all'americana in ticino...poi gli avidi sono nella penisola? ahahha fuma qualche cosa di buono....
Marco Casartelli 3 sett fa su fb
https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://m.ticinolibero.ch/attualita/cronaca/1302371/licenziata-dopo-vent-anni-perche-non-mi-lasciano-il-mio-posto-che-sono-di-qui-i-capi-sono-frontalieri-come-almeno-meta-del-personale-e-sinora-ho-taciuto&ved=2ahUKEwjDmvyYpvfnAhU84aYKHQi8DHEQFjAAegQIBBAC&usg=AOvVaw0PX8hQvSSLF_g4EgbV_KMp
Fortuniello Yamaz 3 sett fa su fb
Direttore frontaliere... in tutto il Ticino non c'é un o una ticinese qualificato/a per ricoprire la carica di direttore? Stiamo rasentando il ridicolo.... fra qualche anno introdurranno i negozi automatizzati, come giá avviene altrove, e neanche più i frontalieri ci lavoreranno😄 per la gioia di chi non vuole pagare gli stipendi🤦‍♂️
Marco Casartelli 3 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz, ora ti dò una notizia shok: quel direttore era il braccio destro del direttore di Lugano, e la moglie dirige tuttora il reparto vestiti donna di Lugano, e la cognata (la sorella della moglie) dirige tutt'oggi il reparto uomo. Fanno tutto in famiglia. Però dicono che non bisogna avere relazioni tra dipendenti. Siccome non è professionale. Sono dei 🤡
Romano Nardelli 3 sett fa su fb
...forse è ora di iniziare a non entrare più alla Manor.
miba 3 sett fa su tio
A parte la preoccupazione cosa fanno in concreto?
LAMIA 3 sett fa su tio
Manor sarà la prima di una lunga serie di licenziamenti. Lo volete capire che l attuale situazione oltre che medica sarà economica? Prepariamoci. Le ditte ancorate al territorio faranno di tutto per resistere, quelle della penisola vedremo quando gli utili crolleranno. Non volevamo meno frontalieri? La politica fa niente e allora ci penserà la crisi e la pandemia.
tip75 3 sett fa su tio
un sentito grazie al nostro sistema filoeuropeo da lecchini che permette tutto questo,presto essere residente ed avere un posto di lavoro sarà una vera utopia. quanto a chi fa qualcosa...quando mai,solo bla bla anche perché ormai viviamo in un mondo dove dobbiamo dire grazie agli europei che vengono da noi a fare tutto quello che noi poveri stupidoni non sappiamo o vogliamo fare perché siamo tutti viziatoni....pazzesco
Karina Pereira 3 sett fa su fb
12 frontaliere stato licenziato😱😭
Meck1970 3 sett fa su tio
I sindacati si fanno solo vedere quando ci sono licenziamenti in corso. Che provino loro a tenere in piedi un'azienda con le spese che ci sono in Ticino - Svizzera.
Meck1970 3 sett fa su tio
In Ticino ci sono troppe spese .... sia per le aziende sia per il privato. L'economia e i politici non fanno niente per diminuirle, anzi, ogni anno inventano una tassa nuova. Vedi la bolletta dell'elettricità, hai il consumo.... poi tutto il resto tasse.... Tutto fuori di testa.
Ade Gheiz 3 sett fa su fb
Ma è naturale che non è regolare. Ma anche naturale che nessuno fa niente
jena 3 sett fa su tio
Una ditta del sopraceneri sta chiedendo ai propri pensionati ticinesi se possono andare a lavorare qualora i fronta che li hanno sostituiti sono bloccati nella zona rossa o alla frontiera...
Marco Casartelli 3 sett fa su fb
Licenziata da Manor dopo 30 anni siccome ammalata: https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://m.ticinolibero.ch/attualita/cronaca/1302421/licenziata-dopo-quasi-trent-anni-mi-sono-ammalata-mi-avevano-promesso-un-posto-da-apprendista-e-poi-hanno-preso-un-frontaliere-testimonanze-dalla-manor-anche-la-politica-tiene-d-occhio-il-caso&ved=2ahUKEwjT3dj5iPfnAhWPQRUIHYfbDwAQFjAEegQIBxAC&usg=AOvVaw2-L_yVK7woxqiGgWevOdu8
Marco Casartelli 3 sett fa su fb
Licenziato da Manor dopo 30 anni perché tenni testa al capo: https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://m.ticinolibero.ch/attualita/cronaca/1302475/dentro-manor-cacciato-perche-tenni-testa-a-un-capo-gli-apprendisti-tappabuchi-i-trucchi-per-mascherare-i-licenziamenti-gli-avanzamenti-di-carriera-di-chi-tace-il-racconto-di-un-ex-quadro&ved=2ahUKEwie9brkh_fnAhWqxaYKHR8iClYQFjAAegQIBRAC&usg=AOvVaw0tLgFESh4xbzsux2YVuM9a
Patrick Adro 3 sett fa su fb
Basta non entrarci
Luca Civelli 3 sett fa su fb
Purtroppo il negozio appare sempre più deserto anche nei periodi delle feste natalizie o dei saldi: le folle di qualche anno fa sono solo un ricordo. Le abitudini sono cambiate in un attimo.
Mario Sungsung 4 sett fa su fb
Siete preoccupati di cosa con 70 mila persone che entrano tutti i giorni cosa volevi che succede.... no ma sti qui ci prendono pure in giro con ste uscite...
Loris Cesardi 4 sett fa su fb
Boutique Manor
jena 4 sett fa su tio
UN ALTRO PORTALE RIPORTA LA NOTIZIA CHE UNA DITTA STA PENSANDO DI RICHIAMARE I PENSIONATI TICINESI PER SOPPERIRE ALL'EVENTUALE BLOCCO O MANCANZA DEI FRONTALIERI... ma dove siamo finiti?!?!?!?
Annadimelide Annadimelide 4 sett fa su fb
io spero fallisca Zalando e compagnia
jena 4 sett fa su tio
IL CANTONE DEVE SVEGLIARSI, é ora di dire basta. Il Ticino sta per esplodere! disoccupati e in assistenza sono a carico delle casse cantonali che stanno godendo di periodi di vacche grasse, SE come preannunciato ci sarà un rallentamento della crescita in Europa qui da noi avremo solo frontalieri che lavorano... e il cantone fallirà sommerso dai debiti.
Zarco 4 sett fa su tio
@jena Hai ragione , ma non completamente! Ti segnalo che ci sono dei nostri ...che preferiscono stare in assistenza !!!!!non tutti ovviamente, ma la percentuale e’ sostanziosa...
Dioneus 4 sett fa su tio
Forza Fonio!
Obi Geralt Bartowski 4 sett fa su fb
Avete dimenticato la sede di Bellinzona
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
se la Manor iniziasse ad abbassare i prezzi siccome la qualità dei suoi prodotti è peggiorata in questi anni, vedi tessuti e rifiniture di vestiti, derrate alimentari con meno cibo e più involucro per lasciare l'illusione che si compra lo stesso prodotto ma in realtà pesa molto meno..ce n'è meno!
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Se ne usciranno con la storia che a causa del coronavirus sono diminuite le vendite, sono solo io che quando vado per negozi e posta trovo pieno di gente, coronavirus o no?😅
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz no non sei solo tu....ma la molta gente non vuol dire acquisti...tanti vanno a farsi il famoso "giro per negozi", fanno pranzo e tornano a casa...io a volte sono una di quelle....
Giorgio Cerri 4 sett fa su fb
Silvia Bonaldi non ho capito cosa intende per comportamenti permissivi
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
Giorgio Cerri non l'ha capito perchè non l'ho spiegato. io stessa ho avuto uno scontro incontro con un responsabile di reparto di una Manor. ogni mattina almeno 10-15 persone si recano in profumeria e si spruzzano il profumo tester, lo fanno più volte al giorno e così anche chi incomincia il turno....aggiungiamoci i clienti...una piccola cosa, quasi futile, ma nel giro di un mese in media è un profumo da 100.- che finisce...come minimo!! idem per i trucchi, nastri dei capelli...un piccolo esempio che comunque goccia dopo goccia riempie un otre...
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Silvia, la Manor vende anche alimentari, "grazie" alla fobia da coronavirus parecchi che andavano in Italia adesso fanno la spesa in Svizzera, la vendita di alimentari CH é aumentata del 20%, si dice che la gente non gira più ma io ne vedo in giro più di prima, anche per farsi il giretto
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz questa decisione di Manor arriva da un periodo lungo di una situazione di stasi e di perdite, i cambiamenti degli ultimi giorni, se davvero sono così come mi dici, non aiutano un bilancio arrivato sicuramente a un limite per il quale avranno dovuto prendere questa decisione (che sia sbagliata o meno...perchè sicuramente si poteva tagliare altrove prima di licenziare le persone). è una situazione che si protrae da tempo e occorre che migliori per un tempo altrettanto lungo perchè si stabilizzi e si possano trarre conclusioni di rientrato pericolo di un eventuale fallimento....vero è che a saltare sono sempre prima le teste più in basso nella scala gerarchica.....beh..ovvio...siccome che chi decide è in alto e mai si sognerebbe di "da domani ricevo 500.- in meno di paga"....
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Non credo che un grande magazzino vada in perdita per un profumo "tester" da 100 franchi al mese, che dovrebbe essere ammortizzato con la vendita dei prodotti o spesso il fornitore consegna gratuitamente in cambio di una certa ordinazione, inoltre per ovviare allo spreco di profumi tester, ci sono comunque delle alternative che alcuni negozi hanno già adottato come i cartoncini campione con il profumo del prodotto, così da evitare continui spruzzi da parte di clienti e personale.
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Gira voce che hanno comunque diverso personale frontaliere, quindi già si risparmia su salario, bisogna arrivare anche a licenziamenti? Non parliamo poi del chiosco di paese...é una grande azienda con sedi in tutta la Svizzera e per ogni Cantone ne ha svariate.
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz non va in perdita se pensi a un profumo al mese...100.- non sono nulla per un mese in un magazzino...ma aggiungici altre cose oltre alla questione crisi finanziaria. nemmeno più i profumi tester sono gratuiti, sai? e i prezzi sono alti....io ho trovato gli stessi profumi a un prezzo minore in altri magazzini per esempio...è proprio la gestione che è sbagliata secondo me...non puoi proporre prezzi esorbitanti per una maglia rifinita malissimo e farla passare come quelle che vendevano negli anni floridi della Manor (o innovazione) senza che nessuno se ne accorga.....la gente non è stupida...sente al tatto il tessuto, legge le etichette e vede le cuciture e le rifiniture...poi ci sono i pecoroni che comprano il nome dell'azienda, la sua nomea...ma al giorno d'oggi, con la crisi, la maggiorparte guarda qualità/prezzo.....è come una mosca che vorrebbe uscire e sbatte sempre addosso allo stesso metro quadrato di finestra quando più in là ha un'apertura di 3 metri.....a lungo andare la mosca si stanca e muore se non trova l'uscita...
Giorgio Cerri 4 sett fa su fb
Silvia Bonaldi i tester li forniscono gratuitamente le marche
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Silvia vero anche quello che dici dei profumi che costano troppo...vorrei sapere come fa ad esempio Otto.. a vendere profumi di marca ribassati del 50% o 70% (nuovi e imballati!) rispetto ad altri negozi, sono gli altri che fanno pagare troppo o Otto.. che ha delle convenzioni speciali con i fornitori? Lo chiedo a te perché mi sembri afferrata in materia (lavori o hai lavorato nel settore?)
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Giorgio, i tester piccoli si gratuiti, ma se aprono un profumo da usarlo come tester non credo sia gratuito...molti negozi hanno adottato i cartoncini profumati, si vede che non forniscono più i tester piccoli😅 crisi anche lì?
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
Giorgio Cerri ha risposto Yamaz..
Giorgio Cerri 4 sett fa su fb
Silvia Bonaldi no, intendevo proprio i tester, quelli grandi, oltre i campioncini
Silvia Bonaldi 4 sett fa su fb
Giorgio Cerri una volta, quando lei lavorava alla Manor, le ditte mandavano il profumo tester...ora non più...;)
Giorgio Cerri 4 sett fa su fb
Silvia Bonaldi grazie per l'informazione
La Ali 4 sett fa su fb
Silvia Bonaldi concordo che n te. Manor troppo cara
Heidi Bisi 4 sett fa su fb
Fra un po’ queste domande non c’è le faremo più ..ci pensa il Coronavirus a togliere la paghetta a TUTTI.....senza frontiere.....
Chris Taiana 4 sett fa su fb
Heidi Bisi lo spero
Lisa Magetti 4 sett fa su fb
esatto sara una bella batosta per chi vive sulle nuvole
Alessandro Milani 4 sett fa su fb
Apounto senza frontiere nn frontiere uniche
Fortuniello Yamaz 4 sett fa su fb
Mi pare che ultimamente si usa la scusa del coronavirus per giustificare ogni taglio e chiusura
Lisa Magetti 4 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz chiaro ma non abbiamo ancora visto niente
Heidi Bisi 4 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz penso che tutti i grandi magazzini che assumano frontalieri siano destinati a fallire è giusto, non si può mungere i residenti......poi in Svizzera quando mungi le vacche esce latte , non soldi ....
Heidi Bisi 4 sett fa su fb
Fortuniello Yamaz spero che falliscano tutti i grandi magazzini in Ticino che assumono frontalieri conoscendo la nostra realtà....quando si munge le vacche esce latte e non soldi....dateci lavoro se volete che consumiamo....
Chris Taiana 4 sett fa su fb
Saranno frontalieri ???
Yuri Lexus 4 sett fa su fb
Chris Taiana pieno
Valentina Massaro 4 sett fa su fb
Saranno i pochi residenti che verranno sostituiti da frontalieri
Chris Taiana 4 sett fa su fb
Yuri Lexus lo immaginavo
Yuri Lexus 4 sett fa su fb
Chris Taiana posso dirti con certezza che nel 2007 erano il 70%
Lisa Magetti 4 sett fa su fb
preoccuparti per cosa?? il voto non te lo do in ogni caso. siete dei loser non avete capito niente. invece di perder tempo con i telefonini a scuola vedete di aggiornare i corsi e pensare al futuro
Zeljka Brasnjic-Martinovic 4 sett fa su fb
Chi sono i dipendenti lasciati a casa?
Lisa Magetti 4 sett fa su fb
cercano voti e basta meglio ignorarli
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 15:44:44 | 91.208.130.89