Ti Press (archivio)
BELLINZONA
21.11.2019 - 15:510

Il premio Robert Wenner ad Andrea Alimonti

Il capogruppo dell'Istituto oncologico di ricerca di Bellinzona riceverà 100'000 franchi per le sue scoperte sulle cellule tumorali

di Redazione
ats

BERNA - La Lega svizzera contro il cancro ha assegnato quest'anno il premio Robert Wenner per giovani ricercatori nel settore oncologico ad Andrea Alimonti, che ha scoperto come invecchiano le cellule tumorali e come questa cosiddetta senescenza può essere utilizzata terapeuticamente.

Alimonti, 44 anni, capogruppo di ricerca dell'Istituto oncologico di ricerca (IOR) di Bellinzona, ha scoperto che anche le cellule tumorali - che per lungo tempo sono state considerate eternamente giovani e immortali - in determinate circostanze possono invecchiare e che questo invecchiamento può anche essere indotto e intensificato per tenere sotto controllo un cancro. Il conferimento del premio, dotato di 100'000 franchi, avrà luogo questa sera a Berna.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 01:07:46 | 91.208.130.87