Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
5 ore
Violento schianto nella notte sul piano di Magadino
Coinvolta in maniera importante almeno un'auto, disagi fra Quartino e Riazzino
CANTONE
6 ore
Premi 2021: «Loro con le tasche piene, noi bistrattati»
L'esperto di sanità e socialità Bruno Cereghetti: «Un aumento vergognoso che non trova giustificazione»
CANTONE
7 ore
30'000 firme contro l'eutanasia degli animali sani
Sono state consegnate oggi a Daniele Caverzasio, il comitato: «Aspettiamo con fiducia la risposta del Parlamento»
LOSONE
8 ore
Un caso di Covid-19 alle medie di Losone
La classe è stata messa eccezionalmente in quarantena, i sintomi del ragazzo si sono manifestati dopo una gita
CANTONE
8 ore
Via libera al Consuntivo
Conti cantonali 2019 approvati con 43 voti favorevoli e 30 contrari
CANTONE
9 ore
Rustico in fiamme a Novaggio
I pompieri di Novaggio sono impegnati nell'opera di spegnimento
FOTO
LUGANO
11 ore
Bus doppio prende la rotonda e... ci rimane incastrato
È successo oggi proprio davanti alla stazione di Lugano, il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni
MENDRISIO
12 ore
Lo sportello della polizia chiude per due giorni
Venerdì 25 e lunedì 28 settembre avranno luogo dei lavori presso la sede.
CANTONE
12 ore
«Siamo molto delusi, è inaccettabile»
Casse malati, in Ticino è record di rincari. Il Covid non ha abbattuto i premi. La diretta con il direttore del DSS
CANTONE
12 ore
Anche Lugano corre per il WEF
Tra le opzioni al vaglio anche Montreux e il Bürgenstock.
CANTONE
13 ore
«Un aumento scandaloso di cui Berset è complice»
La Lega attacca frontalmente il Consigliere federale dopo l'ennesimo rincaro dei premi delle casse malati in Ticino.
CAMPIONE D'ITALIA
16 ore
C'è un nuovo sindaco a Campione
Si chiama Roberto Canesi, commercialista 72enne della lista "Campione Rinasce".
SANT'ANTONINO
16 ore
Il Municipio premia Genovese Gaetano
Il podista si è distinto per gli ottimi risultati sportivi.
FOTO E VIDEO
QUINTO
16 ore
Travolto da un veicolo sul lavoro, grave un operaio
L'uomo era impegnato presso un cantiere a Piotta. È stato trasportato in ospedale con la Rega.
CONFINE
17 ore
Dopo gli arresti, il voto: la Valsolda "volta pagina"
Nel comune italiano di confine, commissariato dopo il fermo del sindaco, ha vinto la lista guidata da Laura Romanò.
STABIO
17 ore
Il Municipio si guadagna il “Family Score”
A rilasciarlo è stata l'associazione Pro Familia della Svizzera.
MAGGIA
18 ore
Un cane nel riale, arrivano i pompieri
L'intervento ha avuto luogo ieri sera, in territorio di Maggia.
FOTO
CANTONE
18 ore
Gran successo anche per la quarta edizione di #UnBelSabat
L'iniziativa di UBS ha registrato la presenza di oltre 150 volontari divisi tra il Monte Verità e il laghetto di Muzzano
CANTONE
18 ore
Coronavirus: in Ticino altri tre casi
Le persone ricoverate negli ospedali a causa del covid-19 restano due
LUGANO
18 ore
Lidi, l'estate che non t'aspetti
In luglio e agosto il Lido e la piscina di Carona hanno addirittura incrementato l'affluenza rispetto agli scorsi anni.
CANTONE
18 ore
La scuola "ai tempi del Covid-19" piace più agli allievi che ai docenti
Il loro carico di lavoro è aumentato, così come quello dei genitori. Si sono sentiti sotto pressione e/o ansiosi
ORIGLIO
20 ore
«Sono centinaia, ce li troviamo quasi in casa»
Il sindaco Alessandro Cedraschi sulla presenza di cinghiali vicino al Paese: «Continuiamo a sollecitare il Cantone».
CANTONE
22 ore
Un brutto male nei rubinetti
Si chiama clorotalonil, è vietato in Svizzera perché cancerogeno. Ma in alcune località del Mendrisiotto sfora i limiti.
LUGANO
22 ore
Cassarate, si cercano volontari per ripulirne le sponde
Dopo il successo dell'appuntamento di luglio si riparte per «rendere bello e vivibile il nostro bene pubblico».
GAMBAROGNO
1 gior
«Il mio Rodolfo non merita di finire così»
Waldis Ratti, 63 anni, "piange" per lo storico ristorante di famiglia. Un patrimonio che rischia di svanire.
SANTA MARIA (GRIGIONI)
1 gior
«Quando il treno è affollato, cedo il posto e mi siedo per terra»
Nella “sua” Calanca la chiamano tutti “Robi” ma lei è la donna forte delle ferrovie svizzere.
CANTONE
05.11.2019 - 11:310
Aggiornamento : 15:31

I treni bipiano arriveranno in Ticino

Ma rallenta il collegamento superveloce tra Milano e Zurigo

BELLINZONA - Treni sovraffollati che per questioni di sicurezza non possono percorrere il tunnel di base del San Gottardo? È successo più volte all’inizio dello scorso ottobre, quando numerosi viaggiatori d’oltralpe hanno deciso di affidarsi alla ferrovia per passare le vacanze autunnali al sud. Ed episodi analoghi si erano verificati anche in precedenza. In tutti i casi, diversi passeggeri sono stati invitati a scendere dal treno per permettere il proseguimento del viaggio.

Ma a partire dalla fine del prossimo anno la situazione potrebbe cambiare: con l’apertura della galleria di base del Ceneri, prevista per dicembre 2020, i treni bipiano potranno raggiungere anche le destinazioni ticinesi. E in questo modo le FFS avranno la possibilità di aumentare notevolmente la capacità sull’asse del San Gottardo, in particolare nei giorni di punta. Lo fa sapere un portavoce su richiesta di 20 Minuten.

Più lenti tra Milano e Zurigo - Nel frattempo viene invece rimandata l’introduzione del collegamento ferroviario superveloce tra Milano e Zurigo, che avrebbe dovuto essere introdotto con la messa in esercizio del tunnel di base del Ceneri. Si parlava di un tempo di percorrenza di due ore e quarantacinque minuti. Ma ora le FFS non ne vogliono più sapere: per ora si punta infatti tutto sull’affidabilità. 

Insomma, il superveloce - che in un primo tempo era addirritura previsto a partire da dicembre 2018 - si dovrà ancora aspettare. Con l’apertura della nuova galleria, tra Zurigo e Milano ci vorranno quindi inizialmente tre ore e diciassette minuti. Dalla fine del 2022 le FFS intendono poi arrivare a un tempo di percorrenza di tre ore e due minuti. «In questo modo FFS e Trenitalia garantiscono l’affidabilità del traffico transfrontaliero» afferma il CEO FFS Andreas Meyer.

Le polemiche - Quando nell’estate del 2017 era stata annunciata l’idea del superveloce tra Milano e Zurigo, non erano mancate le polemiche. Allora si parlava di un collegamento rapido con fermate a Como e Lugano, ma non a Bellinzona. Il Municipio di quest’ultima località si era detto contrariato e aveva anticipato che si sarebbe opposto «a un orario nazionale che preveda il passaggio di treni passeggeri senza fermata a Bellinzona».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marco Castano 10 mesi fa su fb
Ma questo super funzionario che continua a scusarsi, lo siluriamo o no? 🙄 Collegamento con Milano decisamente peggiorato. 😩
Franco Rosa 10 mesi fa su fb
---HIPHIP---HURRRAAAAA
Daniel Mandelli 10 mesi fa su fb
Sono salito sul “nuovo” treno delle FFS, non ci ero mai salito. Beh na figata... Fossero tutti così. Non era questo a due piani.
Arianna Martelletti 10 mesi fa su fb
Noooooo is collegamento rallentato nooooo
Alberto Caserma 10 mesi fa su fb
Beh,pensare che siamo nel 2019....
Otto Bodmer 10 mesi fa su fb
I treni a due piani mi sembrano l’unica soluzione non-cerotto per risolvere il problema dei treni-bestiame sull’asse nord-sud, ormai quasi a tutte le ore. Speriamo però che li impieghino regolarmente, mica soltanto il giovedì di Pasqua e il 22 dicembre...
Peppe Rivera 10 mesi fa su fb
Più lento e magari più ritardi? Mah
Riccardo Friande 10 mesi fa su fb
Quelli con 2 piani arriveranno puntuali?
Anna Rossi 10 mesi fa su fb
Siamo messi bene. Chissà che invasione di pendolare frontalieri a lavorare a Zurigo. Già perché in Ticino non bastano 70 000 che già lavorano ormai è finita per le persone che vivono qui pagano le tasse qui a trovare un lavoro ora devono venire loro a comandare così non va bene per niente . .la Svizzera se deve dare una svegliata subito. Va bene dare lavorio alle persone ma quando è troppo élite troppo. Prima la gente che ci vivi qui . (Ocio )
Moreno Galli 10 mesi fa su fb
Era ora
Jampi 10 mesi fa su tio
Tutte queste chiacchiere non servono a niente. Provate invece a pensare quali partiti hanno voluto questa situazione e poi votate di conseguenza.
Cora Vom Schlossrudwalde 10 mesi fa su fb
A be.. a nem ben alora...
Ticino Marketing 10 mesi fa su fb
ticinomarketing.home.blog/2019/09/23/il-marketing-delle-ffs/
Gianni Buttarazzi 10 mesi fa su fb
Mi siembra chi gestisci i treni qui va 10 anni in dietro... no ci sono treni veloci tra cita importanti ... Berna Zurich Geneva e Lugano minimo tra queste per sviluppare i bussiness del paese ... e adesso non hanno chi porta i treni e mettono uno doppio pensano che questa è la soluzione temporale ... veramente 10 anni in dietro mi sembra che deve andare a la università ed studiare di nuovo ... il mondo avanza a passi giganti e qui ancora come la India
Matt Ford 10 mesi fa su fb
Gianni Buttarazzi couldn’t agree more Mr POOFA
Alberto Olea 10 mesi fa su fb
Gianni Buttarazzi
Paolo Longoni 10 mesi fa su fb
Dai, al passo con il resto della Svizzera! Buon 2005 anche a voi e mi raccomando, godetevi il collegamento veloce alptransit per visitare i christkindlimarkt natalizi! 🤦‍♂️
Pasquale Bartucca 10 mesi fa su fb
Mi raccomando portatevi le pillole anti vomito😂
Lindita Durmishi Osmani 10 mesi fa su fb
Jenni Martinel ci hanno sentito 😂
Jenni Martinel 10 mesi fa su fb
Lindita Durmishi Osmani mi sa proprio di sì 😂
Nadia Bordogna Stevanato 10 mesi fa su fb
bello, molto bello
Igor Gogo 10 mesi fa su fb
arthgoldau-zugo apre tra circa 10/12 mesi
tip75 10 mesi fa su tio
buffoni bugiardi e venditori di fumo
Damiano La Falce 10 mesi fa su fb
🙈🙈🙈
GI 10 mesi fa su tio
bene, era ora ! capisco la scelta delle FFS.....meglio arrivare in tempo con pochi mezzi che in ritardo con tanti.....
miba 10 mesi fa su tio
Solo una domanda... In tutto il mondo si cercano di rendere attrattivi i tempi di percorrenza con i treni superveloci: perché in Svizzera, scampando 1000 scuse e/o pretesti privilegiano sempre ancora i treni lumaca? Se volete ridurre il traffico motorizzato dovete per trovare la soluzione al fattore tempo/costo......
gigipippa 10 mesi fa su tio
@miba Comunque l`alta velocità costa sia nel mantenimento delle strutture , sia in consumo energetico. Poi in Svizzera le distanze sono relativamente corte.
Koenig Assunta 10 mesi fa su fb
👍👍👍
Naty RD 10 mesi fa su fb
Francesco Sganga 10 mesi fa su fb
Ormai criticare le Ferrovie Fallimentari Svizzere è come sparare sulla Croce Rossa... fanno quasi tenerezza
Marko Bekčić 10 mesi fa su fb
Dejan Savic
Dejan Savic 10 mesi fa su fb
#ffsschifo
Ut Le 10 mesi fa su fb
Kim Trang Bui
Elena Re 10 mesi fa su fb
Yuppi!
Nicklugano 10 mesi fa su tio
Ma certo, non hai letto bene: infatti, avvisano che il collegamento superveloce rallenta… Bipiano = doppiamente piano :-)))
skorpio 10 mesi fa su tio
Non hanno spiegato che con Bipiano...intendono dire 2 volte più piano....??
centauro 10 mesi fa su tio
@skorpio Se fosse "biplano" sarebbe anche più veloce!!!
klich69 10 mesi fa su tio
Saranno sempre in ritardo tanto il Ticino è italia.
Massimo D'Onofrio 10 mesi fa su fb
Ne azzeccassero una!
Benedetto Craco 10 mesi fa su fb
I macchinisti quando
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 04:36:15 | 91.208.130.85